Martinez: “Toro, vorrei restare, ma non dipende solo da me”

0
49

Josef Martinez è l’unico dei giocatori granata a intervenire in zona mista, al termine della sfida vinta contro il Bologna, al “Dall’Ara”. “È stata una gara molto bloccata” dice l’attaccante granata, titolare dopo tanto tempo. “Ma siamo riusciti a vincerla bene, per fortuna. È un segno: abbiamo ritrovato la tranquillità“.

 

E in effetti, il Toro sembra giocare in maniera più sciolta: “Proprio così. Vincere aiuta a vincere, da sempre. È stata molto dura, prima: non riuscivamo a vincere, e a volte nemmeno a pareggiare. Ora stiamo facendo molto bene, e siamo tutti molto contenti. Abbiamo ottenuto 9 punti in tre gare, e adesso vogliamo continuare così. Mancano poche partite, vogliamo fare bene per chiudere il più in alto possibile“.

 

E guardare al futuro, che per Martinez, al Toro, resta incerto. “Io vorrei restare” dice in questo senso l’attaccante venezuelano, “ma non dipende solo da me. Non so se resterò qui, lo vedremo a fine stagione. Io so che non ho giocato tanto, ma ho sempre aspettato in silenzio il mio momento. Ogni volta che ho una possibilità, provo a segnare. Sbaglio, come tutti, in generale. Ci provo fino alla fine. Spero di chiudere bene questo finale di stagione, per il Toro e per me. Per il futuro, appunto, vedremo“.

 

Condividi