Toro, tocca ferro: con Calvarese precedenti da incubo

0
51

È la prima volta in questo campionato che Giampaolo Calvarese è designato per dirigere una partita del Toro. Per i tifosi granata il nome dell’arbitro abruzzese è ancora associato a quell’incredibile Padova-Torino del campionato 2011/2012, la partita dei black-out, delle continue sospensioni e dei dieci minuti finali fatti rigiocare con tanto di polemiche arbitrali (rigore non concesso al Toro e nessun minuto di recupero assegnato da Calvarese che invece avrebbe dovuto far recuperare il tempo perso per lo meno per le sostituzioni). La partita dell’Euganeo non è l’unica finita nell’occhio del ciclone delle polemiche per le errate decisioni del fischietto di Teramo che sbagliò anche nell’ultimo precedente con la squadra di Ventura: Sassuolo-Torino 1-1, gol di Berardi e Quagliarella, entrambi su rigori inesistenti. Calvarese ha fatto discutere e arrabbiare i tifosi granata anche in qualità di addizionale di porta, proprio in un Roma-Torino, quando indusse l’arbitro Guida a concedere sullo 0-0 un’inesistente penalty ai giallorossi allenati da Zeman. Era il campionato 2012/2013, la partita poi finì 2-0 per Totti e compagni.

 

Come detto, l’ultimo precedente tra Calvarese e il Toro riguarda la partita dello scorso anno al Mapei Stadium ma, sempre nello scorso campionato, l’arbitro di Teramo ha anche diretto l’1-1 casalingo contro il Cagliari e lo 0-0 di Empoli (con espulsione di Jansson). Nella stagione 2013/2014 ha invece arbitrato Cagliari-Torino 2-1 e Inter-Torino 1-0, con annesse lamentele granata. Due precedenti da arbitro anche nel campionato 2012/2013, oltre a quello da giudice di porta contro la Roma: Sampdoria-Torino 1-1 e Fiorentina-Torino 4-3. Nella stagione precedente, in serie B, oltre alla partita di Padova, Calvarese ha anche arbitrato Torino-Grosseto 1-0 e Empoli-Torino 1-0. Due precedenti anche con la squadra allenata da Franco Lerda: le sconfitte per 2-1 contro Sassuolo in casa e Livorno fuori. Un solo precedente invece con la formazione di Stefano Colantuono: Torino-Ancona 1-1.

 

In totale Calvarese ha arbitrato 13 partite del Toro in cui per 1 volta la squadra granata ha vinto, 5 ha pareggiato e 7 ha perso.

 

Condividi