Toro, in attacco è corsa al recupero: Maxi Lopez punta il Sassuolo

0
79

Il Toro continua a lavorare per preparare la sfida di domenica contro il Sassuolo. Prosegue il programma di recupero degli atttaccanti infortunati: Immobile lavora a parte per recuperare al meglio dall’infortunio muscolare, Maxi Lopez ha invece svolto lavoro in palestra, dopo aver smaltito la forte febbre che lo ha colpito nelle ultime settimane.

 

Nell’ultima partita, contro la Roma, si è finalmente sbloccato Martinez, dopo un digiuno lungo 33 partite. In gol anche il suo partner d’attacco Andrea Belotti, alla sua quinta rete nelle ultime sette partite. Per la prossima partita la coppia si candida quindi per la riconferma dal primo minuto, anche se Ventura preferirebbe recuperare Maxi Lopex per avere un’alternativa in più e permettere, così, soprattutto a Belotti di avere la possibilità di rifiatare, almeno per una parte di match. L’attaccante ex Palermo è infatti partito titolare nelle ultime 23 partite e solo in 4 di queste ha giocato meno di 90 minuti. Di più di quanto abbia fatto in tutta la scorsa stagione con la maglia rosanero. Ventura vorrebbe potergli dare un po’ di meritato riposo, ma deve fare i conti con l’emergenza del reparto avanzato. 

 

Non ha bisogno di riposo, invece, Martinez, che in tutta la stagione ha racimolato appena 670 minuti, di cui 90 nelle ultime due uscite. L’attaccante vuole ritagliarsi grandi spazi in questo finale di campionato per guadagnarsi la riconferma in vista della prossima stagione. Finalmente è arrivato il primo gol in campionato e la sua freschezza potrebbe essere un’arma in più in queste ultime partite. 

 

Diverso il discorso riguardante Maxi Lopez: l’argentino è tornato al gol contro l’Atalanta e sembrava pronto a rivestire il ruolo di titolare in questo rush finale. A intralciare i piani dell’attaccante (e di Ventura) è arrivata la febbre che l’ha tenuto fuori nelle ultime due partite. Adesso lavora per recuperare la forma in vista della gara di domenica. Così come lavora Ciro Immobile. Per lui si attenderanno sviluppi nella prossima settimana. Ha grande voglia di recuperare al meglio per tornare protagonista nel finale di stagione e guadagnarsi, a suon di gol, una chiamata di Conte per gli Europei. Il Toro non potrà che giovarne.

Condividi