Torino-Sassuolo / “Grande Torino”, prepartita

0
134

Pomeriggio soleggiato allo stadio Olimpico “Grande Torino”, dove andrà di scena fra meno di un’ora la sfida tra Torino e Sassuolo. Tanto pubblico nelle zone antistanti lo stadio, che ancora non è entrato sugli spalti. I pullman delle due squadre sono arrivati da oltre un quarto d’ora, e i giocatori sono scesi in campo per il classico giro di ricognizione.

 

A breve comincerà il riscaldamento, con i portieri pronti a effettuare il loro ingresso in campo. Intanto, sono note le formazioni ufficiali: Ventura ha confermato Peres a destra, con Baselli e Gazzi a centrocampo.

 

Ecco ora le squadre entrare in campo, per i primo riscaldamento in quello che da oggi è lo Stadio Grande Torino. 

In campo, ad osservare il riscaldamento delle due squadre c’è anche il presidente Cairo insieme al dg Comi. Oltre ai giocatori delle due squadre, hanno iniziato il proprio riscaldamento anche l’arbitro dell’incontro, Fabbri, e i suoi assistenti.

 

A circa venti minuti dall’inizio della partita, anche il tecnico granata, Giampiero Ventura, è entrato in campo per assistere al riscaldamento della propria sqaudra. 

Le due curve nel frattempo si stanno riempiendo, mentre Distinti e Tribuna sono ancora presentano ancora parecchi spazi vuoti.

 

Le squadre sono rientrate negli spogliatoi. L’unico giocatore che è rimasto in campo è Acquah che ha accelerato il proprio riscaldamento. Potrebbe giocare lui a centrocampo.

 

 

 

 

 

Condividi