Peres: “Non possiamo mollare così”

0
31

Bruno Peres è il primo marcatore a segnare nello stadio “Grande Torino”. Ma il suo gol non è bastato a garantire la vittoria al Toro. In conferenza stampa interviene il terzino per raccontare la sfida con il Sassuolo. “Ci spiace molto per questo risultato” esordisce il terzino, “per noi era importante vincere questo, per noi e per i tifosi. È difficile anche parlare ora, dobbiamo metterci una mano sulla testa per capire cosa abbiamo sbagliato, e capire cosa manca. Siamo davvero dispiaciuti per questo risultato“.

 

Continua il brasiliano: “Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene. Nel secondo tempo invece abbiamo mollato, non so bene cosa sia successo. Abbiamo concesso spazio all’avversario e abbiamo sbagliato quel calcio d’angolo, come contro la Roma. Non possiamo più sbagliare così. Il secondo tempo fatico a spiegarlo, è stato molto duro. Non so se fosse stanchezza o altro, ma non possiamo mollare come abbiamo mollato oggi. Non possiamo mollare fino alla fine“.

 

L’anno scorso eravamo noi a fare male da calcio piazzato. Quest’anno invece è il contrario. Abbiamo pagato in due partite di fila questo aspetto: dobbiamo capire davvero cosa sbagliamo, perché non possiamo più sbagliare e vogliamo finire bene il campionato“.

 

Si parla anche di mercato: “Non ne parlo, anzi. Bisogna parlare con la società. Io ho il Toro nella mia testa, fino alla fine. Non mollo, penso a finire bene la stagione con i miei compagni“.

 

 

Condividi