Toro, idea per l’attacco: seguito Lys Mousset

0
195

Missione futuro per il Torino. A prescindere da quella che sarà la conduzione tecnica. Il club di Cairo, dopo aver chiuso per Boyè, si sta attivando alla ricerca di nuovi possibili talenti da acquistare e poi prestare in B o bassa Serie A, così da poterne valutare il rendimento e portarne avanti la maturazione in prospettiva futura. Un lavoro sui giovani, si diceva, che prescinde da chi sarà l’allenatore nei prossimi anni: il Toro è alla ricerca di prospetti interessanti ma che nell’immediato difficilmente potranno essere determinanti.

 

È questo il caso di Lys Mousset, punta francese classe ’96 in forza al Le Havre (Serie B francese), autore di 11 reti in 24 gare. Un giocatore dalle buonissime potenzialità: 186 cm per 80 kg, una buona velocità e la capacità di andare in porta con discreta regolarità. La sua giovane età non gli ha impedito di essere titolare nel club attualmente quarto in classifica e di diventare un appetibile oggetto del desiderio per vari club di Europa.

 

Tra cui anche il Torino. La dirigenza granata ha cominciato a seguire il giocatore, che è stato inserito in una lista di papabili acquisti in prospettiva futura. Il costo del cartellino (circa 800mila euro) lo rende ancora accessibile, ma per poco: se dovesse continuare così, infatti, il prezzo del giocatore salirà notevolmente, con il rischio di arrivare a scatenare addirittura un’asta. Il Toro, per ora, resta alla finestra.

 

Condividi