Dall’Argentina: il River Plate vuole rivedere la cessione di Boyè

0
151

Rodolfo D’Onofrio non ci sta. Il presidente del River Plate, intervenuto a Radio Rivadavia, parla dell’acquisto da parte del Torino di Lucas Boyè, che, secondo lui, sarebbe da annullare. “Avevamo un accordo con la Roma” ha infatti affermato D’Onofrio, “ma un intermediario che ha gestito tutto, e di cui non posso dire il nome perché non lo posso dimostrare, si è accordato con il Torino. Stiamo parlando con la società granata, perché abbiamo un rapporto limpido, ma l’accordo può essere rotto entro un mese“.

 

Una possibile complicazione per l’arrivo del giocatore argentino in Estate? Il Toro, dal canto suo, è forte di un contratto firmato con il giocatore, tanto da averne già ufficializzato l’acquisto lo scorso gennaio. La vicenda, per ora, resta in sospeso, ma si avranno novità. Con la possibilità che tanto rumore venga fatto per poi nulla ottenere.

 

Condividi