Il Toro ritrova Mariani dopo il brutto 0-0 con il Verona

0
60

Ormai, di arbitrare il Toro Maurizio Mariani ci avrà fatto l’abitudine. Sabato a Udine sarà infatti la quarta volta in questa stagione che il fischietto di Aprilia dirigerà una partita della squadra di Ventura.

Nei tre precedenti di questa stagione con Mariani, Glik e compagni hanno raccolto due vittorie e un pareggio: 2-1 contro il Palermo, finendo la gara in nove uomini per le giuste espulsioni di Molinaro e Obi, 4-1 contro il Cesena in Coppa Italia e 0-0 in casa contro il Verona fanalino di coda della classifica.
Tra le varie gare dirette da Mariani, quella che è rimasta maggiormente nella mente dei tifosi granata è, senza dubbio, Torino-Genoa 2-1 di due stagioni fa, la partita dell’incredibile rimonta targata Immobile-Cerci nei minuti di recupero. I restanti precedenti di Mariani con il Toro riguardano invece due trasferte al Tardini: quella vittoriosa dell’anno scorso (2-0 con gol di Maxi Lopez e Basha e espulsione per il capitano del Parma Lucarelli), e la sconfitta di tre stagioni fa (4-1 per il Parma, nonostante il vantaggio granata firmato Santana). In tutte le partite gli arbitraggi di Mariani hanno comunque raggiunto la sufficienza.

In totale, nelle sei partite in cui è stato arbitrato da Mariani, il bilancio del Toro è di quattro vittorie, un pareggio e una sola sconfitta.

 

Condividi