Fassino al Fila: ”Il Grande Torino è il simbolo della rinascita italiana”

0
149

Mancano poco più di cinque mesi al 17 ottobre, il giorno in cui dovrebbe essere inaugurato il nuovo stadio Filadelfia. I lavori al cantiere dell’impianto stanno procedento secondo la tabella di marcia come, questa mattina, ha potuto osservare anche il Sindaco di Torino, Piero Fassino.

 

Il Primo cittadino, accompagnato dal presidente della Fondazione Filadelfia Cesare Salvadori, si è recato in quello che è stato lo stadio del Grande Torino e ha voluto ricordare la squadra tragicamente scomparsa 67 anni fa.

“Una squadra che ha lasciato un solco indelebile nella storia del calcio, di Torino e dello sport italiano – ha ricordato Fassino – Il 4 maggio è la giornata simbolo del popolo granata, ma anche di tutto il mondo sportivo. Quei ragazzi erano il simbolo della rinascita italiana dopo le nefaste vicende della seconda Guerra mondiale, da cui il nostro Paese era uscito distrutto nel morale e nei rapporti internazionali. Le gesta sportive del Grande Torino furono una riscossa italiana. Una squadra amata in tutto il mondo e da cui ogni cittadino italiano si sentiva rappresentato. Un legame indissolubile tra i tifosi e quella squadra che verrà ancor più rinforzato con il nuovo Filadelfia”.

 

 

Condividi