Sarrì col tridente Callejon-Higuain-Insigne per espugnare il Grande Torino

0
60

Due punti di vantaggio sulla Roma da gestire al meglio e la voglia di centrare il secondo posto in classifica. In questo modo e con queste motivazioni il Napoli si presenta questa sera al Grande Torino dove affronterà il Toro di Ventura, ovvero quello che potrebbe l’ultimo vero ostacolo ai gironi della prossima Champions Legue. Maurizio Sarri potrà inoltre contare su tutti i giocatori della propria rosa, per questo motivo schiererà la sua formazione tipo.

 

Tra i pali ci sarà quindi Reina, dabanti allo spagnolo la linea a quattro sarà composta da Hysaj a destra, Albiol e Koulibaly al centro e Ghoulam (giocatore che quando vestiva la maglia del Nantes era stato a lungo cercato proprio dal Torino). A centrocampo ci saranno invece Allan, Jorginho e Hamsik. È proprio il centrocampo il reparto che Sarri ha deciso di cambiare di più rispetto alla partita dell’andata. Dei tre che dovrebbero giocare titolari questa sera, al San Paolo scese in campo solo lo slovacco (che tra l’altro segnò il gol del definitivo 2-1), al posto di Allan e dell’allora squalificato Jorginho giocheranno David Lopez e Valdifiori.

In attacco, invece, Sarri confermerà il tridente formato da Callejon a destra, Insigne a sinistra e Higuain al centro. 

 

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne A disp.: Gabriel, Strinic, Chiriches, Maggio, Regini, David Lopez, Chalobah, Grassi, Valdifiori, El Kaddouri, Gabbiadini, Mertens. All.: Sarri

 

Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

 

Condividi