Torino-Napoli, Damato severo ma non influisce

0
77

Ordinaria amministrazione per Antonio Damato che allo stadio “Grande Torino” opta inizialmente per un metro piuttosto soft ma che col passare dei minuti assume un atteggiamento più severo, soprattutto nel corso della ripresa.

Pochi gli episodi da passare sotto la lente di ingrandimento: già al 4’ il primo cartellino giallo della partita, assolutamente inevitabile, per Albiol il quale ferma Belotti con un placcaggio rugbistico. Al 12’ lo snodo della partita: su cross radente di Zappacosta, Belotti anticipa tutti e devia sotto misura alle spalle di Reina; un gol talmente simile a quello annullato contro l’Udinese una settimana prima che anche questo viene annullato per offside rilevato correttamente dall’assistente. Sul capovolgimento di fronte poi arriva immediatamente il gol di Higuain il quale è invece tenuto in gioco per pochi centimetri da Gaston Silva sull’assist di Hamsik. Niente di rilevante da segnalare fino al 39’ quando Vives trattiene vistosamente Higuain e viene ammonito. Al 43’ G. Silva recupera il pallone in maniera forse un po’ irruenta su Higuain in area granata, intervento ai limiti del regolamento, Damato lascia correre.

Nella ripresa la partita cambia e anche Damato è più inflessibile ed interrompe di più il gioco. Tuttavia non accade nulla di particolarmente ragguardevole: al 60’ ammonito il diffidato Bovo che ostacola fallosamente Hamsik (provvedimento severo) nei pressi della trequarti granata. Tre minuti dopo cartellino giallo, stavolta appropriato, anche per Jansson, ancora per trattenuta su Higuain. Corretta anche la posizione di Bruno Peres sul lancio di Vives nell’azione del gol al 66’. Subito dopo qualche minuto di interruzione per riparare la rete della porta danneggiata in seguito all’intervento disperato di Koulibaly. All’82’ ammonito pure Benassi per un’entrata in scivolata su Ghoulam ed infine, nel corso dei 5’ di recupero concessi da Damato, seconda ammonizione piuttosto severa e conseguente espulsione per Vives per un’entrata su Allan.

Per le statistiche sedicesima partita dei granata diretta dall’arbitro di Barletta ed il bilancio totale è di 4 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte.

 

Condividi