Toro, Higuain è straripante e Jansson non riesce a contenerlo

0
48

“Contro il Napoli sarà una partita difficile dove andremo a verificare i giovani. Se Jansson domani farà bene saremo quindi contenti della verifica che ha fatto”. Così si era espresso Giampiero Ventura, alla vigilia della partita contro il Napoli, parlando del difensore svedese che ha sotituito Glik al centro della difesa. Contro Higuain, però, Jansson non è riuscito a ripetere la prestazione dell’andata del capitano granata, uscendo sconfitto dal duello con il centravanti.

Se nella gara del San Paolo, infatti, il numero 9 del Napoli era stato annullato da Glik, al Grande Torino le cose sono andate diversamente. Higuain ieri è stato tra i migliori in campo: ha segnato il gol del momentaneo 0-1, ha preso un palo sullo 0-2 riuscendo ad eludere l’opposizione proprio di Jansson e si è reso pericoloso in altre circostanze riuscendo a sgusciare alla marcature dello svedese. Quella di ieri per Jansson è stata senza dubbio la serata più difficile da quando veste la maglia granata, una serata da cancellare ma che gli potrà essere comunque utile per il futuro.

 

 

Condividi