Da Zappacosta a Belotti: tanta attesa in casa Toro per le convocazioni

0
121

Daniele Padelli, Davide Zappacosta, Marco Benassi, ma soprattutto Ciro Immobile e Andrea Belotti. In casa granata tengono il fiato sospeso ben cinque giocatori (dai quali si deve escludere anche Daniele Baselli, visto l’infortunio occorso ieri a Empoli) in attesa delle pre convocazioni di Antonio Conte per la Nazionale che, quest’estate, si farà strada negli Europei. Pre convocazioni, per la verità, piuttosto probabili, giacché il ct azzurro non chiamerà, dall’inizio, i papabili di Milan e Juventus, impegnati in Coppa Italia, e alcuni attualmente all’estero (come l’ex granata Darmian, allo United).

 

Cinque giocatori del Toro, si diceva, in lizza per la maglia azzurra, dopo un’annata cominciata molto bene ma terminata in maniera anonima, con qualche punta polemica. Cinque giocatori che, per altro, hanno anche concrete possibilità di ritrovarsi nel novero dei 23 che, alla mezzanotte del 31 maggio, verranno definitivamente chiamati dall’ex allenatore di Siena e Juventus, per provare a vincere il titolo europeo.

 

Una situazione sicuramente molto emozionante, soprattutto per i giovani giocatori granata, che hanno dato molto (talvolta riuscendoci, talvolta no) in questo campionato, anche quando il loro impiego – vedasi Zappacosta – è stato davvero poco continuativo. Un modo, anche, per dare un senso a una stagione molto complicata, dove sicuramente hanno imparato a gestire pressioni particolari e, magari, a capire che senza la giusta grinta, difficilmente si potrà fare strada. I giocatori aspettano, e sperano. La chiamata di Conte è dietro l’angolo, sperando di poterla confermare fra qualche giorno. Quando varrà doppio. Anche per il mirato, ma quest’anno non sempre fruttuoso, lavoro del Torino stesso.

 

Condividi