Conte: “Immobile sì e Belotti no? Ciro ha dato tanto in questi anni”

0
100

Immobile sì ma Belotti no. L’esclusione del Gallo da parte di Antonio Conte per lo stage della nazionale ha suscitato parecchi dubbi, considerato che in Azzurro hanno trovato posto giocatori come Eder – reduce da una seconda parte di stagione negativa con la maglia dell’Inter – o Borini, da tempo fuori dalla lista dei convocati e che negli utlimi quattro anni, tra Liverpool e Sunderland, non ha mostrato una grande condifenza con il gol: solo 14 in 58 presenze. Negli ultimi mesi Belotti ha fatto meglio anche del suo compagno di squadra Immobile, che è stato fermato da un infortunio lo scorso 20 marzo e ha impiegato più tempo del previsto a recuperare e tornare in forma.

 

“Immobile mi ha dato tanto in questi anni, ho preferito vedere lui piuttosto che Belotti” ha spiegato il ct Azzurro in conferenza stampa a chi gli chiedeva del perché il numero 10 granata fosse stato convocato e il Gallo no.  Una questione anche di riconoscenza, quindi. E intanto Immobile sta provando a farsi trovare pronto per convincere Conte a inserirlo nella lista dei 23 che partiranno per la Francia. Nella prima partitella in famiglia l’attaccante napoletano è subito andato in gol. Ne serviranno però altri per poter far parte della spedizione azzurra a Euro 2016.

 

Condividi