Toro, Ichazo via in prestito: Crotone e Cesena sul giocatore

0
121

Saranno particolarmente girevoli le porte in casa granata quest’estate. Con Castellazzi che probabilmente non rinnoverà, e con Alfred Gomis che tenterà con Mihajlovic di ripercorrere la strada di Donnarumma, restano ancora incerti i destini di Daniele Padelli e Salvador Ichazo. E mentre il portiere italiano potrebbe perdere la sua titolarità, o partire da una posizione non così sicura nelle gerarchie del nuovo tecnico, l’omologo uruguaiano, invece, vorrebbe riuscire a giocare con maggiore regolarità, per testare le sue capacità in un campionato difficile come quello italiano. Dopo un anno e mezzo di panchine, l’estremo difensore arrivato dal Danubio vuole giocare, e se non potrà farlo al Torino richiederà di farlo altrove.

 

L’entourage del giocatore, anzi, in questo senso si è già mosso. Non per una cessione a titolo definitivo (che non convince Cairo), quanto piuttosto per un prestito in Serie A, di modo che davvero Ichazo possa mettersi alla prova, partendo da una buona possibilità di cominciare da titolare la stagione. Qualche sondaggio per il giocatore già è stato mosso: ci pensa il Crotone, che già ci aveva provato per Alfred Gomis, ci pensa soprattutto il Cesena, che, in caso di promozione dopo i playoff, già sa di non poter più contare sul suo estremo difensore titolare.

 

Insomma, Alfred Gomis sulla strada di Ichazo, in ogni senso. Un incrocio di mercato notevole, che si estende anche a un altro club, il Palermo, intenzionato a trovare il partner di Posavec dopo l’addio di Sorrentino. Zamparini, in verità, preferirebbe cercare un estremo difensore più esperto da affiancare al giovane croato classe ’96, ma Ichazo potrebbe comunque fare al caso dei rosanero, visti gli inesistenti costi dell’operazione. Il Toro lavora quindi a un’altra operazione in uscita, a titolo temporaneo. Sarà un bel banco di prova per Ichazo, senza dubbio. Un’occasione, anzi, da non lasciarsi proprio scappare.

 

Condividi