Avelar, Molinaro e Barreca: tre maglie per due posti. Deciderà Mihajlovic

0
247

Tre terzini, una maglia. Saranno pochi i cambiamenti sulla fascia sinistra in casa granata (mentre a destra, con Peres possibile partente, un sostituto a Zappacosta dovrà essere reperito), ma qualcosa ugualmente succederà. Perché Avelar tornerà a disposizione di Mihajlovic per i primi giorni del ritiro in quel di Bormio – non al 100%, ovviamente, ma potrà lavorare quasi da subito con i compagni per cercare di riscattare una stagione particolarmente sfortunata –, e oltre al brasiliano ci saranno Christian Molinaro, un senatore di Ventura, e il giovane Antonio Barreca, che ritorna a Torino e non per essere di passaggio.

 

Il prodotto del vivaio granata, infatti, anche per diktat di Cairo verrà attentamente valutato almeno durante il ritiro in Valtellina, prima di prendere una decisione sul suo futuro: se tenerlo a Torino e renderlo davvero a disposizione per il campionato, o se prestarlo nuovamente per, si spera, riuscire a farlo giocare di più rispetto a quest’anno in quel di Cagliari. Paradossalmente, nonostante la sua giovane età, il classe ’95 è diventato una specie di spartiacque per la futura fascia mancina.

 

Se dovesse infatti rimanere in granata, è evidente che uno degli altri due giocatori dovrà fare le valigie, e il più indicato, in questo caso, è Molinaro, che dopo due anni di Toro potrebbe salutare se si rendesse conto di diventare la terza scelta in rosa. Molto, però, dipenderà anche dalle condizioni fisiche di Avelar, che sono sì in miglioramento, ma che ancora costituiscono un grande punto interrogativo, soprattutto viste le ricadute a cui è stato soggetto durante la stagione appena conclusa. Il brasiliano, però, non ha nessuna intenzione di lasciare Torino, e visto l’investimento della scorsa estate è altrettanto probabile che il Torino stesso preferisca non farlo partire.

 

A Mihajlovic la decisione finale: in ritiro si partirà sicuramente con un gruppo a dimensione extra large, per poter fare le dovute valutazioni, con assoluta calma.

 

Condividi