Toro, Martinez in bilico: Mihajlovic lo esamina in Coppa America

0
116

Josef Martinez, attaccante venezuelano in forza al Toro, nella stagione appena terminata, non ha trovato molto spazio tra i granata, ma non è affatto scontata una sua partenza, soprattutto dopo l’addio di Ventura e l’arrivo, sulla panchina del club di Cairo, di Sinisa Mihajlovic

Il numero 17 granata, nonostante le difficoltà, è stato protagonista in positivo dell’ultima parte della stagione, sia tra le fila del Torino, andando finalmente in rete contro la Roma e, per due volte, contro l’Udinese, sia nelle ultime gare amichevoli della sua Nazionale.  

 

Il tecnico serbo farà le sue valutazioni e, di certo, una di queste riguarderà proprio la giovane punta classe ’93 che, tra pochi giorni sarà impegnata, con il suo Venezuela, nella Coppa America. L’esordio della nazionale di Martinez è previsto per il prossimo 5 giugno contro la Giamaica. L’ex allenatore di Milan e Sampdoria guarderà, quindi, con interesse l’importante competizione, cercando di capire se Martinez può essere funzionale al suo progetto. 

Martinez ha convinto il ct della selezione venezuelana, Rafael Dudamel, a puntare su di lui, ora al giovane attaccante, però, resta da superare una sfida ancora più dura, convincere Mihajlovic per un’eventuale conferma nella rosa, che significherebbe un suo possibile rilancio. Molto dipenderà anche dalla volontà dell’attaccante di mettersi totalmente in gioco: una sfida per il giovane venezuelano mai davvero esploso in granata. Come peserà, non poco, la collocazione che l’attaccante avrebbe nello scacchiere del tecnico, che valuterà la possibilità di provarlo come esterno offensivo nel suo 4-3-3. Martinez osservato speciale non solo dal Toro: il classe ’93, anche grazie al finale di stagione, ha attirato l’attenzione di alcuni club di Bundesliga.  

 

 

 

 

Condividi