Martinez chiama Rincon al Toro

0
160

Il Toro non molla presa su Tomas Rincon, centrocampista del Genoa e della nazionale venezuelana, già monitorato nelle precedenti sessioni di mercato. Nei progetti messi a punto della dirigenza granata, il genoano potrebbe rappresentare una alternativa a Juraj Kucka, pallino del tecnico Mihajlovic, ma obiettivo complicato da perseguire, vuoi per i costi, vuoi per le perplessità del Milan a lasciarlo partire in una fase ancora interlocutoria del mercato.

 

L’inizio della Coppa America, vera fucina di talenti, su cui gli uomini mercato del Toro hanno già posizionato la propria lente di ingrandimento, ha già messo in luce le qualità di Rincon, che con il suo Venezuela, ieri notte, ha ottenuto la prima vittoria, superando per 1-0 la Giamaica, con gol del granata Martinez. Proprio l’attaccante di proprietà del Torino, potrebbe incentivare il compagno di nazionale, rappresentando una leva utile alla dirigenza del Toro, nel tentativo di convincere Rincon della bontà del progetto granata.

Proprio in questi giorni, in cui i due giocatori stanno vestendo la maglia della loro nazionale, Martinez avrà certamente avuto modo di raccontare al compagno, cosa significhi vestire la maglia granata e respirare l’ambiente Toro.  

 

La concorrenza di Fiorentina e Cagliari (soprattutto quella dei sardi), irrobustita da voci che vogliono anche club stranieri sulle tracce del forte centrocampista genoano, potrebbe complicare il buon esito dell’affare, ma il Toro, ora, sa di avere su un alleato in più, che potrebbe rivelarsi determinante ai fini dell’operazione. Per Martinez, inoltre, la vetrina della Coppa America può rappresentare anche un banco di prova per mettere in luce quelle potenzialità ancora inespresse con la maglia del toro, che potrebbero servirgli a guadagnarsi la riconferma.

 

 

Condividi