Sánchez Miño saluta il Cruzeiro: sull’argentino c’è l’Independiente

0
20

Si concluderà con sei mesi di anticipo il prestito di Juan Sánchez Miño al Cruzeiro, squadra brasiliana che preso in prestito lo scorso gennaio. L’argentino, che è ancora di proprietà del Torino fino al 2018, non tornerà comunque in Italia ma resterà in Sud America dove la società granata, insieme al suo procuratore, gli sta cercando una nuova sistemazione. È in particolare in Argentina che il centrocampista ha diversi estimatori, su tutti Gabriel Milito, il tecnico dell’Independiente che ha già allenato Sánchez Miño all’Estudiantes. Proprio con il club di Avellaneda il Torino ha già imbastito una trattativa.

 

Dopo aver ceduto Sánchez Miño in prestito prima al’Estudiantes, poi al Cruzeiro, la dirigenza granata vorrebbe ora vendere a titolo definitivo il centrocampista, che non rientra più nei piani societari, per poter poi reinvestire i soldi guadagnati nel mercato in entrata. Due anni fa il Torino aveva acquistato il cartellino del giocatore dal Boca Juniors per 3,5 milioni di euro e ora vorrebbe almeno avvicinarsi a quella cifra: con il Cruzeiro il riscatto era fissato a 2 milioni.
Se l’Independiente è la squadra che più ha mostrato interesse per Sánchez Miño, sono da registare anche i sondaggi della sua ex squadra: il Boca Juniors.

 

Condividi