Soriano, frenata Inter. Il Toro alla finestra

0
133

Non abbandona la pista Soriano, il Torino. No, perché Sinisa Mihajlovic vorrebbe poter contare sul giocatore che ha allenato e ha fatto esplodere alla Sampdoria, e parimenti Cairo vorrebbe regalare un pezzo da 90 al suo nuovo tecnico, un giocatore in grado di fare la differenza dal punto di vista qualitativo della rosa.

 

Soriano è il giocatore giusto, almeno secondo i granata, per svariati motivi. E il Toro ci prova, sapendo però che le richieste economiche di Ferrero sono tutt’altro che piccole: almeno 10 milioni, oltre al fatto che l’Inter continua ad avere una sorta di prelazione, un patto d’onore, sul trequartista. Ma in casa nerazzurra le cose sono parecchio cambiate, con il cambio in società, e non è escluso che la pista blucerchiata venga presto abbandonata. Anzi, in questo momento le possibilità che il giocatore si trasferisca a Milano sono in netta riduzione.

 

Ed è qui che il Toro può inserirsi, per cercare di battere la concorrenza e piazzare il colpo. Qualche primo contatto è stato avviato, e ci sarà molto da lavorare. Ma l’ipotesi resta comunque. Ambiziosa, ma pur sempre fattibile. E permettere al Toro, al nuovo Toro, di partire nel migliore dei modi. Con entusiasmo e con una buona base da cui ripartire.

 

Condividi