Toro, Martinez sogna col Venezuela: ”Non abbiamo ancora fatto abbastanza”

0
80

La maglia della propria nazionale ha ridato a Josef Martinez, nelle ultime settimane, quello smalto che più volte nel corso dell’ultimo campionato non aveva avuto. La prima vittoria del Venezuela in Coppa America, quella contro la Giamaica, ha portato proprio la firma del granata, poi è arrivato il successo sull’Uruguay di Gaston Silva e La Vinotinto ha potuto festeggiare con un turno d’anticipo la qualificazione ai quarti di finale. Questa notte, calcio d’inizio alle 2 italiane, il Venezuela sarà impegnato nell’ultima gara del proprio girone contro il Messico: una partita che servirà per stabilire quale delle due squadre si qualificherà come prima del raggruppamento e quale come secondo.

 

Nonostante il pass per i quarti di finale già in tasca, Josef Martinez vuole continuare a stupire: “Non abbassiamo la guardia – ha avvertito l’attaccante del Torino – un mese fa si diceva che il Venezuela non sarebbe andato molto avanti in Coppa America, oggi invece siamo felici di poter dire che non abbiamo ancora fatto abbastanza, pur essendo molto orgogliosi di quello che abbiamo fatto. La partita contro il Messico è fondamentale per noi, sappiamo che squadra sono e sappiamo stanno facendo molto bene”.
Nella notte italiana non scenderà in campo solo Martinez, alle 4 sarà impegnato anche l’Uruguay di Gaston Silva contro la Giamaica in una partita che, dal punto di vista della qualificazione non conterà però nulla. Entrambe le nazionali sono infatti già state eliminate dal torneo.

 

Condividi