Mihajlovic: “Tifo per Italia e Croazia, speriamo sia la finale”

0
103

Tra gli ospiti della trasmissione “Il grande match” in onda su Rai 1, questa sera c’è anche il tecnico del Toro, Sinisa Mihajlovic. L’allenatore serbo è stato introdotto dal presentatore che ha raccontato un aneddoto: quando Mihajlovic era alla Stella Rossa un gruppo di ricercatori dell’Università di Belgrado cerco di studiare le spaventose punizioni dell’allora giocatore della squadra locale. Ricerca che però non diede i suoi frutti, a quanto pare. 

 

“Mi hanno studiato, sono stati lì qualche giorno per studiare le mie traiettorie”, ha esordito Mihajlovic. Stuzzicato poi sull’ottavo di finale che vedrà Italia e Spagna di fronte ha detto: “Io dico che dipende dalla Spagna, nel bene e nel male. Se giocano come oggi allora si può fare. Io tifo per Italia e Croazia e spero che si incontrino in finale”. 

 

“Chi preferisco dell’Italia? A parte i quattro dietro dico Eder perché lo conosco, l’ho avuto come giocatore e quindi lo conosco, spero che possa essere decisivo”. 

 

 

 

Condividi