Toro, Cairo: “Iago Falque e Ljajic? Sono ottimista”

0
191
Cairo
A margine dell’incontro con il numero uno del Coni Malagò, il Presidente Cairo ha rilasciato queste dichiarazioni: “Tornare in Europa? Se facciamo investimenti importanti è perché crediamo di fare delle buone cose. L’obiettivo finale dipende molto da come lavori e quindi l’importante è lavorare bene”.
 
 
Giovanni è un amico e ogni tanto ci vediamo per aggiornamenti e sapere come vanno le cose”, ha ammesso il patron del Toro, che sul mercato granata precisa: “E’ cominciato da poco e ci stiamo ragionando bene per fare gli interventi giusti e per dare a Mihajlovic una squadra che sia all’altezza e competitiva”. Tra i nomi accostati alla squadra del tecnico serbo, spiccano quelli dei romanisti Iago Falque e Adem Ljajic: “Vediamo, io sono abituato prima a farle le cose, che a dirle. Ottimista? Come no, stiamo lavorando”.
 
 
 
Condividi