Torino FD, stagione conclusa: tanti ringraziamenti e nuovi obiettivi

0
77

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di ringraziamento del Torino FD a tutti i tifosi granata e non solo.

 

E’ arrivata la fine della stagione sportiva e anche per il calcio disabile ed il Torino F.D. si devono trarre delle conclusioni a fronte dell’annata appena conclusa. Questa stagione è stata molto positiva per alcuni progetti e da migliorare su altri. Iniziamo con la prima bellissima notizia, ovvero la nascita della scuola calcio disabile Torino F.D.!! Da Ottobre fino a giugno in un crescendo di emozioni e traguardi ottenuti coni bambini è terminato l’anno zero.
Le esperienze di questa stagione faranno in modo di migliorare la nostra Scuola.
Un ringraziamento a tutti coloro che hanno dato un aiuto affinché si realizzasse e crescesse bene questo nuovo progetto.
Sono molte le persone da ringraziare, tutti i ragazzi del Torino F.D. in special modo Alessandro Genta, responsabile scuola calcio, Marco Chessa, Direttore Sportivo, Piera Rosso, psicologa, Marcella Ruggia, segreteria, Mauro Tarasco, allenatore del Torino F.D. e tutti gli istruttori.
La nostra mascotte “Gnomo Aspirino” che si prodiga sempre per dare visibilità al Torino F.D.
Il Cus Torino per aver aiutato i granata ad avere campi ed istruttore a costi contenuti.
La Fondazione CRC per il premio concesso per il nostro progetto dopo un corso molto interessante e naturalmente i bambini e tutti i genitori che hanno creduto in noi!
Si ripartirà a settembre con nuova energia e nuove idee per valorizzare, sensibilizzare e far divertire i ragazzi, facendoli giocare a calcio.
 
Tanti tornei in questa stagione e tante vittorie, da ricordari Tornei Internazionali Football in Motion a Bra (CN) e quello francese di Saint Etienne oltre ai tornei locali per beneficenza e le 2 partite per la scuola calcio a Candiolo e Bra.
In campionato e in coppa Italia ASC, i granata hanno avuto alti e bassi ottenendo il primo posto e quindi il traguardo di Campioni d’Italia per la squadra del secondo livello allenata da Mister Mottura. Invece il primo livello nonostante gli stessi punti del Pinerolo F.D. è giunto secondo in campionato per differenza reti (soltanto per 2 reti).
In coppa Italia a vincere il titolo per i due livelli e Reset Accademy Total sport! la R.A. Genova si aggiudica il titolo per il secondo livello e R.A.Torino per il primo livello, dopo aver battuto proprio i granata ai rigori.
 
Complimenti a tutte le squadre partecipanti, alla ASC che ha organizzato la manifestazione ed a tutti i collaboratori e volontari! Dal prossimo anno si dovranno aggiungere squadre F.D., da altre regioni per renderlo Nazionale a tutti gli effetti ed avere maggior visibilità. Noi ci saremo per far crescere il MOVIMENTO, sperando che anche in Federazione ed il Lega qualcuno si accorga della grande passione e grande opportunità che è il CALCIO DISABILE offre alla Comunità.
 
Un immenso grazie a tutti i nostri Sponsors del Torino F.D. per averci sostenuto ed aiutato credendo nella nostra attività!

Colgo l’occasione per ringraziare il Torino FC, nella persona del Presidente Urbano Cairo per aver concesso il rinnovo al Torino F.D., così facendo aiutando il progetto a consolidarsi e renderlo ancora più forte! Il pensiero vola nel 2010, ad un inizio difficile ma importante, ora a fronte di 2 squadre di calcio, una di primo ed una di secondo livello, una scuola calcio e con un futuro campo a disposizione che ci concederà, una volta terminati i lavori, il Torino FC, noi tutti del Torino F.D. vogliamo dimostrare che LO SPORT SUPERA LE DIFFERENZE in campo, aiutando a far crescere questo meraviglioso mondo del CALCIO DISABILE.
 
Buona estate!

Claudio Girardi

 

Condividi