Lapadula è del Milan, l’Inter insiste per Candreva

0
85

Il calciomercato prosegue e molte trattative stanno arrivando alla conclusione. La notizia più importante delle ultime ore è stata l’acquisto da parte del Milan di Gianluca Lapadula, uno dei pezzi pregiati di questa sessione, accostato, in precedenza, anche a Napoli e Juventus. L’attaccante ex Pescara sta svolgendo le visite mediche e a breve sarà ufficialmente un nuovo giocatore del Milan. I rossoneri devono fare i conti con l’interessamento di molti club europei nei confronti di Carlos Bacca. Qualora dovesse partire l’attaccante colombiano, potrebbe tornare vivo e più che mai concreto l’interessamento per Leonardo Pavoletti del Genoa. La strategia del Milan sembra chiara: investire su giocatori in ascesa con grandi motivazioni, piuttosto che affidarsi a nomi altisonanti. Nell’altra sponda di Milano, quella nerazzurra, si sta continuando a lavorare per portare Antonio Candreva alla Pinetina. Il giocatore approva la destinazione e l’Inter ha già formulato un’offerta attorno ai 18 milioni di euro. Ci sarà da vincere la resistenza di Lotito. 

 

Il Napoli sta lavorando in difesa ed è sempre a caccia di un vice-Higuain (Gabbiadini potrebbe partire a fronte di un’offerta adeguata). Per la retroguardia si sta facendo molto calda la pista che porta a Mustafi del Valencia e a Widmer per la fascia destra. Il terzino dell’Udinese è un obiettivo di molte squadre italiane da un anno a questa parte. In estate, salvo sorprese, dovrebbe lasciare definitivamente il friuli. 

Sempre sulla fascia destra sta lavorando anche il Sassuolo, che cerca il sostituto di Vrsaljko, passato all’Atletico Madrid. La prima scelta rimane Zappacosta. Per la zona centrale della retroguardia nelle ultime ore si è registrato un interessamento per Chiriches del Napoli e Andrea Ranocchia. I neroverdi puntano a rinforzare e ampliare la rosa in vista del doppio impegno campionato-Europa League.

 

Mentre il Crotone ha ufficializzato Davide Nicola come nuovo allenatore, il Cagliari continua a lavorare in entrata per costruire una squadra completa e ambiziosa. Per il centrocampo rimane vivo l’interesse per Rincon, accostato anche ai granata. Il Bologna non ha abbandonato l’idea Pepito Rossi, cerca di trattenere Mattia Destro e si avvicina al difensore albanese Ajeti

Condividi