Messi, addio alla Seleccion: “Mi arrendo”

0
143

Un addio amaro, quello di Leo Messi. Non al Barcellona, sia chiaro, ma alla sua Nazionale. Ieri notte è andata di scena la finale tra Argentina e Cile ai rigori, la terza finale persa consecutivamente, e a soli 29 anni arriva l’incredibile annuncio del giocatore: “Lascio la Seleccion“.

 

Lo dice in lacrime, ma determinato: “La decisione è presa, ho fatto di tutto per vincere qualche titolo qui ma non ci sono riuscito” ha detto il capitano dei biancoazzurri. Una scelta che fa discutere, molto: perché Messi non è stato determinante? Perché gettare la spugna? Sono interrogativi che i tifosi si chiedono, per ora senza risposta. Non sembra disposto a cambiare idea, il talento del Barcellona. E questo amaro addio segna la fine di un cammino spesso travagliato e oggetto di critiche, ben diverso dalla sua esperienza in blaugrana.

 

Condividi