Berardi, una Maxi tripletta per affondare il Milan

0
44

E’ stata, come spesso ultimamente accade, la giornata degli attaccanti. In questo turno di campionato, infatti, sono tre le doppiette e una la tripletta messe a segno: Iago Falque, Maxi Lopez e Mertens hanno trascinato rispettivamente Genoa, Torino e Napoli, mentre al Sassuolo è bastato un Berardi formato super per battere un Milan sempre più in difficoltà. Il Grifone, però, è senza dubbio la squadra del momento, e non poteva mancare nella nostra Top11 Bertolacci, ancora una volta in gol con un’azione personale davvero spettacolare. Completano il centrocampo Saponara e Vazquez, anch’essi decisivi e autori, in generale, di una stagione memorabile: l’azzurro ha ritrovato la continuità che aveva perso al Milan, il rosanero, a suon di gol e prestazioni, sta attirando su di sé le attenzioni di diverse grandi squadre.Nel reparto arretrato, non si può rimanere indifferenti alla favola di Gentiletti. Il laziale, che nella partita di andata contro il Genoa si era rotto il ginocchio, torna Marassi otto mesi dopo, e segna il gol decisivo nella sfida contro la Samp: una bellissima soddisfazione, anche perché in questo modo la squadra di Pioli può continuare a sognare il secondo posto. Dietro la Juve, però, al momento c’è ancora la Roma, che grazie al gol di Torosidis è riuscita a tenere invariate le distanze dai cugini biancocelesti.

Il derby della capitale, spostato a lunedì per l’impegno in finale di Coppa Italia della Lazio contro la Juventus, promette tante scintille vista la posta che c’è in palio. Tra i pali, non potevamo che premiare Sorrentino, che ha letteralmente abbassato la saracinesca contro il Cagliari. In particolare nel primo tempo, l’ex granata è stato protagonista di almeno tre interventi spettacolari, che non hanno permesso alla formazione di Festa di provare almeno a rimandare la retrocessione in B dei sardi.  

SORRENTINO (Palermo)

TOROSIDIS (Roma) GENTILETTI (Lazio) MORAS (Hellas Verona)

BERTOLACCI (Genoa) SAPONARA (Empoli) VAZQUEZ (Palermo) IAGO (Genoa)

BERARDI (Sassuolo) MAXI LOPEZ (Torino) MERTENS (Napoli)

 

 

Condividi