Berlusconi scarica Inzaghi: “Abbiamo visioni diverse”

0
13

Comincia molto male per Filippo Inzaghi la settimana che porterà alla sfida contro il Torino. A margine della campagna a favore del candidato sindaco di Saronno, Galli, Silvio Berlusconi ha rilasciato qualche dichiarazione parlando del Milan, e senza lasciare giudizi particolarmente lusinghieri per l’allenatore che, in un modo o nell’altro, sembra destinato a salutare la panchina dei rossoneri dopo questa disastrosa stagione. “Abbiamo visioni di calcio molto differenti” ha affermato l’ex premier, “e nel futuro decideremo il da farsi. Stiamo esaminando come comportarci, dobbiamo valutare nomi concreti. Il settore giovanile? Molti ragazzi mi hanno impressionato, ma la richiesta di vederli giocare in prima squadra è stata sempre e costantemente inevasa“, ha proseguito.

 

Infine, il colpo che affonda e che rende sicuramente più pesante il clima di Milanello. Quando a Berlusconi è stata regalata una penna dal suo fan club femminile, il ringraziamento è stato particolarmente eloquente: “Questa sarà la penna con cui verrano scritte le prossime formazioni“. Mancanza di fiducia quasi totale nei confronti di Inzaghi, e il Toro può pensare di approfittarne.

Condividi