Cairo: “Incidenti nel derby? La Juve è la prima a dare il cattivo esempio”

0
19

Ai microfoni della trasmissione di Italia 1 Tiki Taka, il presidente del Torino Urbano Cairo è tornato a commentare gli episodi violenti che hanno caratterizzato il derby di domenica.

“Quelli che sono accaduti al derby sono fatti molto gravi, purtroppo fatti altrettanto gravi sono capitati anche in altre partite contro la Juve, ricordo ad esempio degli striscione ineggianti su Superga”.

Cairo ha poi parlato delle responsabilità. “Di chi sono le responsabilità? Anche dei dirigenti delle varie società. Ad esempio, il fatto che la Juventus non accetti che gli scudetti siano 30 e non 32, non rispettando le regole, non è un bell’esempio nei confronti dei tifosi. Se dal mondo del calcio arrivano esempi negativi, poi la gente si sente autorizzata a fare cose che non dovrebbe fare”.

Condividi