Cairo: “Ottimo lavoro, i ragazzi ascoltino don Aldo”

0
11

Al termine della celebrazione a Superga, il presidente del Toro, Urbano Cairo ha parlato ai ragazzi presenti, concentrandosi proprio sulle giovanili granata. “Se i nostri ragazzi seguissero anche solo una parte di quanto dice don Aldo, sarebbe già un enorme passo avanti. Io lo ringrazio per le belle parole, e faccio i complimenti a tutti questi giovani giocatori per quanto ottenuto quest’anno“.

 

 

Continua il presidente: “Sono molto felice della nostra Primavera, che ha stupito tutti, riuscendo ancora una volta a qualificarsi alla Final Eight mostrando una grande forza di gruppo, e concordo con il nostro tecnico Longo, quando dice che questo passaggio vale doppio. Bravissimi anche i ragazzi della Berretti che hanno vinto il campionato e a tutte le categorie, in cui è stato dimostrato il nostro valore, tagliando notevoli traguardi“.

 

Se vorrei investire di più? Sì, ma Bava e tutti i suoi collaboratori, che sono bravissimi, mi fanno risparmiare…” chiosa il patron granata. Che poi ricorda, rivolgendosi ancora ai ragazzi: “Quest’anno tre ragazzi della Primavera sono riusciti ad esordire in Prima squadra, ed è un record. Graziano, Lescano e ieri Rosso”. Per chiudere il presidente ricorda la stagione granata, con i più piccoli dalle prime file che mentre Cairo elenca i successi di Bilbao, contro Inter e Napoli, subito suggeriscono il derby: “Contenti, eh, per quella vittoria? Sì? Ma c’è qualcuno qui che non è del Toro?”. Siparietto con qualche bimbo granata che indica il compagno, qualche risata e poi ancora Cairo: “Va bene, va bene, nessuno è perfetto”.

 

 

 

 

Condividi