Cairo: “Ventura? Non penso cambieremo. I giocatori? Vedremo…”

0
34

Urbano Cairo è intervenuto oggi all’Università Cattolica di Milano dove, rispondendo alle domande degli studenti, ha parlato del Torino della prossima stagione.

“La scorsa estate alcuni giocatori mi avevano chiesto di essere ceduti e così è stato. Se anche nella prossima sessione di mercato ci sarà qualcuno che mi chiederà di andare via, perché ha una grande opportunità, sarà difficile farlo restare. Io vorrei trattenere tutti, ma so che sarà difficile che questo accada“.

Il presidente del Torino ha poi spiegato l’importanza di avere in squadra giocatori motivati. “Un giocatore forte ma non motivato rende solo al 50%, un giocatore meno forte ma più motivato rende invece al 100%. La motivazione è tutto nella vita”.

Cairo ha poi parlato anche del futuro di Ventura e Petrachi. “Entrambi hanno un contratto che scade nel 2016, quindi non c’è urgenza di rinnovarli ora. Ne parleremo con tutta calma. Se il prossimo anno resteranno al Toro? Sinceramente non credo che ci saranno dei cambiamenti, Ventura è con noi da quattro anni e sta facendo molto bene, tra di noi c’è anche un rapporto molto stretto. Ventura va bene per il Toro e il Toro va bene per Ventura”.

Condividi