Cairo: “Voglio tenere tutti i pezzi da 90”

0
72

Il calciomercato sta ormai entrando nel vivo e le squadre cominciano ad intavolare e chiudere le prime trattative. E proprio di trattative ha parlato il Presidente Urbano Cairo, questa mattina, ai microfoni di Radio24: “El Shaarawy? È un giocatore brillante che però nelle ultime stagioni si è un po’perso. Noi non abbiamo mai avuto contatti con il Milan per portarlo al Toro. Per Verdi, invece, dobbiamo vederci con Galliani. È un giocatore dalle prospettive importanti, sicuramente ne parleremo entro giovedì”.

 

Il Presidente granata ha poi fatto il punto sul mercato in entrata: “Ci saranno alcuni innesti per rinforzare la squadra. Sono già arrivati Avelar e Acquah e ora ci guardiamo intorno. Per Valdifiori non so, vediamo, ma c’è molto traffico intorno a lui e non sto seguendo direttamente io la vicenda”.

 

Sul fronte cessioni, invece, Cairo non cambia idea: “Voglio tenere tutti i pezzi da 90 a Torino, cessioni eccellenti eventualmente entro giugno, una volta in ritiro si chiude”. E anche sugli obiettivi il numero uno del Toro non ha dubbi: “Ultime due stagioni molto buone. La prossima stagione dobbiamo continuare a fare le cose con lo stesso spirito degli ultimi anni”.

 

In chiusura, infine, non poteva mancare una battuta sulla Primavera, fresca vincitrice dello scudetto: “Sono contentissimo per la vittoria del campionato primavera, è una squadra di ragazzi perbene. Abbiamo molti ragazzi provenienti dalla primavera del Torino che negli ultimi anni hanno fatto benissimo in Serie B. Tendiamo a mandare a giocare i nostri giovani perché facciano esperienza. Sarà così anche per molti della primavera attuale”.

 

Condividi