Flop Italia, ma Darmian è il migliore. Glik titolare nella Polonia

0
26

Dopo la gara di Omar El Kaddouri (gioca titolare in Marocco-Tunisia 1-1, discreta partita per il giocatore) di martedì, sono scesi in campo altri giocatori granata, impegnati con la rispettive nazionali. In particolare, il riferimento va a Matteo Darmian e Alvaro Gonzalez, che hanno giocato le sfide Portogallo-Italia e Argentina-Uruguay, entrambe coincise con due sconfitte.

 

Male fa l’Italia con i lusitani, perdendo per 1-0 e mettendo in mostra tutte le pecche della squadra di Conte. Ma se gli azzurri sono nel complesso insoddisfacenti, nulla si può dire proprio al terzino del Toro, ieri migliore in campo tra i suoi. Spinta continua per 90′ da parte del giocatore, che nel secondo tempo è anche vicino a segnare la rete che avrebbe riportato in parità il risultato. Dimostra, nonostante tutte le partite disputate quest’anno, di avere ancora una brillantezza e una lucidità davvero encomiabili, che esaltano una professionalità mai venuta meno. In panchina, invece, Padelli e Moretti.

 

Così come in panchina resta seduto Gaston Silva nel suo Uruguay, a differenza di Alvaro Gonzalez, che gioca l’intero match da titolare, posizionandosi al centro della linea a 4 disegnata da Tabarez. Il gol di Aguero sega le gambe agli uruguagi, il centrocampista gioca una gara piuttosto attenta, ma raramente sale in cattedra. Probabilmente lo stesso allenatore si aspettava qualcosa di più.

 

Gioca infine anche Kamil Glik nella partita tutta sbadigli tra Polonia e Grecia, terminata con uno scialbo 0-0. Gara poco impegnativa per il capitano del Toro, che in nazionale non ha indossato ieri la fascia nonostante l’assenza di Lewandoswki: al centrale, è stato perferito Boruc.

 

Ecco tutti gli impegni in programma per i nazionali granata:

 

Giovedì 18 giugno

ore 18 Italia u.21-Svezia u.21 (Benassi)

 

Venerdì 19 giugno

ore 01.30 Perù-Venezuela (Martinez)

 

Sabato 20 giugno

ore 21 Uruguay-Paraguay (Gaston Silva, Gonzalez)

 

Domenica 21 giugno

ore 20.45 Italia u.21-Portogallo u.21 (Benassi)

Condividi