Il Milan perde, ma l’Inter vince e supera il Toro

0
27
Buone notizie per il Torino nel primo dei due anticipi di giornata: l’Udinese ha battuto il Milan per 2-1. La squadra di Inzaghi, in caso di vittoria, avrebbe superato quella di Ventura al settimo posto. La sconfitta invece la mantiene a quota 43 punti in classifica, uno in meno rispetto al Toro.
A decidere l’incontro del Friuli sono state le reti di Pinzi e Badu, al 13′ e al 30′ del secondo tempo. Al 43′ Pazzini, nell’unico tiro nello specchio della porta del Milan in tutta la partita, ha accorciato le distanze. 
 
***AGGIORNAMENTO***
 
Alle buone notizie giunte da Udine, questa sera non ne sono seguite altra da Milano. L’Inter ha infatti battuto 2-1 la Roma e ha momentaneamente superato in classifica il Torino. Grazie a questa vittoria la squadra di Mancini è infatti salita a quota 45 punti, la squadra di Ventura ne aha invece 44. Contro la Roma l’Inter è inizialmente passata in vantaggio con Hernanes, nella ripresa è arrivato poi il pareggio di Nainggolan ma, all’88’, una zampata di Icardi ha regalato i tre punti ai nerazzurri.
 
 
UDINESE-MILAN 2-1
Marcatori: st 13′ Pinzi (U), 30′ Badu (U), 43′ Pazzini (M)
Ammoniti: Domizzi, Pinzi (U); Pazzini (M)
Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Widmer, Danilo, Domizzi, Piris; Badu, Allan, Pinzi; Guilherme (39′ st Kone); Geijo (9′ st Thereau), Di Natale. A disp.:Meret, Scuffet, Hallberg, Bubnjic, Gabriel Silva, Pasquale, Aguirre, Perica, Zapata. All.: Stramaccioni 
Milan (4-3-3): D. Lopez; Abate, Mexes, Paletta (1’st Rami), Antonelli; van Ginkel, De Jong, Bonaventura (29′ st Destro); Suso (19′ st Cerci), Pazzini, Menez. A disp.: Abbiati, Donnarumma, Bonera, Bocchetti, De Sciglio, Zapata, Poli, Honda. All.: Inzaghi
Arbitro: Damato
 
INTER-ROMA 2-1
Marcatori: pt 15′ Hernanes (I), st 18′ Nainggolan (R), 43′ cardi (I)
Inter (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Brozovic (st 26’Kovacic), Gnoukouri (st 41’ Podolski), Guarin (st 34’Shaqiri); Hernanes; Palacio, Icardi A disp.: Carrizo, Obi, Santon, Felipe, Puscas, Nagatomo, Dimarco, Palazzi, Bonazzoli All.  Mancini 
Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Nainggolan, De Rossi (st 44’Doumbia), Pjanic (st 33’ Iturbe); Ibarbo, Totti (st 7′ Keita), Gervinho A disp: Skorupski, Cole, Ljajic, Paredes, Spolli, Torosidis, Balzaretti, Ucan, Verde, All. Garcia 
Arbitro: Orsato
Condividi