Il pagellone 2014/2015: Alvaro Gonzalez

0
25

Arrivato a gennaio per rinforzare il reparto di centrocampo, Alvaro Gonzalez non è invece risultato determinante nella seconda parte della stagione granata. Il centrocampista ex Lazio, dopo una prima parte di campionato vissuta da spettatore, ha patito subito un infortunio in allenamento dopo appena 28’ giocati con il Toro, divisi tra Fiorentina e Cagliari. Le tre settimane di stop forzato non hanno permesso a Ventura di testare le reali risorse del giocatore uruguaiano, che, inevitabilmente, si è dovuto sedere in panchina (ben cinque volte consecutivamente, dopo i 12’ contro il Parma).

 

Gonzalez ha avuto l’opportunità dei 90 minuti solo nella nefasta sfida casalinga contro l’Empoli, ma, complice anche una giornata storta per tutti gli undici in campo, non è riuscito a convincere il tecnico. Quella contro i toscani è anche stata l’ultima partita del centrocampista uruguaiano. Difficile dare una valutazione alla sua mezza stagione in maglia granata, considerando in quali condizioni fisiche si è presentato a Torino: troppo il tempo lontano dal campo di gioco per riuscire a risultare decisivo in una nuova realtà.

 

 

Alvaro GONZALEZ
VOTO: SV
PRESENZE: 4
GOL: 0  

Condividi