Il pagellone 2014/2015: Josef Martinez

0
95

26 presenze in Serie A, una in Coppa Italia e 13 in Europa League. Un bottino di 40 presenze in cui Josef Martinez è andato a segno 7 volte. Nel complesso un risultato positivo per il giovane attaccante arrivato a Torino come una delle tante scommesse della sessione estiva del calciomercato. Giovane, con poca esperienza, lanciato in un campionato difficile e a lui praticamente sconosciuto, Martinez si è messo a completa disposizione di mister Ventura già dal primo giorno di ritiro, dimostrando di avere una grande voglia di imparare. Esordisce in maglia granata nel preliminare di Europa League contro il Brommapojkarna e nella partita di ritorno segna il suo primo gol con il Toro.

 

Si mette così subito in mostra, mettendo sul campo quella stessa determinazione dimostrata durante gli allenamenti. Una determinazione a far sempre meglio che gli garantisce la fiducia del mister e di tutto l’ambiente, tifosi compresi. Velocità, ottime doti tecniche e la capacità di adattarsi molto bene a giocare in coppia sia con Quagliarella che con Maxi Lopez lo rendono una delle pedine predilette da Ventura che lo schiera sempre più spesso come titolare. Il campionato Italiano, tuttavia, non è di certo facile per un giovane come Martinez che infatti, nonostante i minuti di gioco accumulati, continua ad essere ancora molto acerbo. L’impegno e la voglia di mettersi in mostra, di poter incidere in maniera netta sugli obiettivi dei granata sono notevoli ma lo portano spesso a strafare commettendo errori a tratti grossolani, soprattutto in fase di finalizzazione dove si dimostra ancora impreciso. Errori che non gli costano di certo la fiducia dell’ambiente e soprattutto di Ventura, ma che, in questo primo anno in granata, non gli permettono di andare oltre il 6.5 in pagella. Nel complesso un voto molto positivo che dimostra come Martinez si possa considerare una scommessa vinta dalla società e una promessa molto valida per il Toro futuro.

 

Josef MARTINEZ

VOTO 6.5

Presenze 40

Gol fatti 7

 

 

Condividi