L’uomo derby dei lettori è Darmian

0
53
Gol e assist: basterebbe già soltanto questo per capire chi è stato il migliore in campo nel derby della Mole. Ma anche corsa, grinta, spinta sulla fascia e fase difensiva pressochè perfetta. Non poteva che essere Matteo Darmian il più votato dai lettori nel nostro sondaggio, che vi chiedeva di decretare l’uomo partita contro la Juventus. Il terzino, dopo un periodo in cui sembrava un po’ appannato, ha disputato un derby spettacolare, senza sbagliare praticamente nulla e rivelandosi decisivo in zona gol. 

Con lui, l’altro grande protagonista della sfida contro i bianconeri, è Quagliarella, autore anch’egli di un gol e di un assist. Anche la sua prestazione è stata molto positiva: là davanti, con Maxi Lopez non molto in giornata, è stato il numero 27 a prendere le redini del reparto, facendo salire la squadra e allargando il gioco quando vedeva i terzini attaccare. Un derby deciso da un gol dell’ex, proprio di Quagliarella, cui mancava la Juventus da “purgare” con una maglia diversa da quella bianconera. Non solo i marcatori, però, sono stati decisivi del derby, ma anche le parate di Padelli sono state determinanti. Di fatto, a parte le punizioni di Pirlo e i tre pali colpiti dalla squadra di Allegri, il portiere granata ha fatto un unico, ma decisivo, intervento: quello su Sturaro nel finale, sul colpo di testa a botta sicura del bianconero, vale almeno quanto un gol. 

Più staccati come voti i due difensori Glik e Maksimovic. Anche loro due hanno disputato un gran derby, di grinta e personalità, ma i nostri lettori hanno deciso di premiare Darmian: è lui il vero uomo-derby.

Condividi