Maccarone e Tavano, il fiuto del gol al servizio dell’Empoli

0
27

di Marco Sangiorgio – L’Empoli ha superato le attese di molti addetti ai lavori mostrando un bel calcio, veloce e frizzante, e mettendo in mostra tanti giovani dalle belle speranze. Il lavoro svolto da Sarri ha ricevuto giudizi positivi da tutti, compresi i più scettici, e ora la squadra toscana si può godere un finale di campionato  in tranquillità, vista la salvezza, ormai, praticamente già acquisita. In mezzo a tanti e promettenti volti nuovi del nostro campionato, l’Empoli ha messo in mostra la classe infinita di Maccarone e Tavano, la coppia di attaccanti più “anziana” di tutta la Serie A: 35 anni per Maccarone e 36 per Tavano. Alle loro spalle è esploso il giovane Manuel Pucciarelli che, partita dopo partita, è riuscito a togliere una maglia da titolare proprio aCiccio.

Tavanoin questa stagione, ha realizzato solo due gol in 24 presenze, molte delle quali a partita in corso, ma può vantare uno score complessivo di 118 reti in 300 presenzecon la maglia dell’Empoli. Una media di un gol ogni due partite e mezza. Numeri di uno straordinario bomber, che ha saputo trascinare, a suon di reti, l’Empoli in quattro stagioni in Serie A e 5 in Serie B. Una vera e propria bandiera del club toscano, con la quale ha giocato dal 01/02 al 05/06 e poi dal 11/12 a oggi, dopo la felice esperienza al Livorno. Nel mezzo anche un anno alla Roma e uno al Valencia, con il quale ha debuttato anche in Chiampions League nel 2006.

Sta vivendo una seconda giovinezza Massimo Maccarone, autore di ben 10 gol in 30 presenze in questa stagione: terzo bomber più prolifico tra i “vecchietti terribili”, dopo gli intramontabili Luca Toni e Totò Di Natale, e sesto italiano in assoluto. Una stagione da incorniciare, nonostante un avvio difficoltoso: soli due gol nel girone di andata. Maccarone è andato poi a segno tre volte di fila, dalla 21a alla 23 giornata, contro Roma, Cesena e Milan, e poi ha rifilato una doppietta al Chievo alla 24a. Alla sfida contro il Toro arriverà con un altro filotto di tre reti consecutive (contro Parma, Atalanta e Napoli), ma i granata vorranno sicuramente interrompere la striscia positiva e scongiurare lo spauracchio della doppietta. 
In totale, Big Mac, può vantare 77 gol in 206 presenze con l’Empoli e una media gol molto simile al suo compagno Tavano. Prima dell’eseperienza, di sette stagioni, con l’Empoli, Maccarone ha realizzato 50 gol in 134 presenze con il Siena, 23 reti in 93 presenze con il Middlesbrough in Premier League, oltre alle esperienze con Parma, Palermo e Sampdoria. Numeri di un giocatore ch ha il gol nel sangue e che a 35 anni non ha proprio voglia di smettere di segnare.

Condividi