Maxi Lopez: “L’errore dell’arbitro ci può costare l’Europa”

0
27
Al termine della partita Maxi Lopez, autore del gol del 2-2, ha commentato la partita nella zona mista del “Barbera”. L’attaccante ha esordito parlando del gol che Gervasoni gli ha annullato che avrebbe potuto consentire al Toro di vincere la partita”
“A me non piace polemizzare, ci stanno anche gli errori. Però il difensore non guardava neanche la palla, io ho saltato e ho segnato. Questo errore ci può costare l’Europa”.
 
Poi sui fischi ricevuti dai tifosi rosanero. “Qua i tifosi del Palermo mi fischiano sempre, però questo è il calcio e ma tutto ciò diverte. Poi ho anche segnato”.
Infine, sulla rincorsa al sesto posto. “Per la corsa all’Europa sarà decisiva la partita contro l’Inter”.
 
Contro il Palermo, secondo Maxi Lopez: “non era affatto facile, ci dobbiamo accontentare del pareggio. Come mi sento qui a Torino? Al 100%, poi ovviamente le scelte le fa il mister e bisogna accettarle, ma io sto bene e penso di poter giocare una partita intera e continuativamente“.
 
Si parla del rinnovo: “Ci siamo incontrati, ma siamo ancora lontani. Io intanto continuo a segnare, poi vedremo cosa succede. Se ho avuto altre proposte? Non è il momento di parlare di mercato, io sono focalizzato sul Toro, questa città mi ha accolto da subito molto bene. I tifosi con me sono stati incredibili, pazzeschi, e sicuramente parlerò del mio futuro ma più avanti. Vogliamo rientrare in Europa, siamo concentrati su questo“.
 
Sugli obiettivi del Toro: “La qualità c’è, stiamo dimostrando che siamo forti e che ce la giochiamo su ogni campo. Io decisivo a partita in corso? Spero che Ventura non lo capisca tanto, se no non mi schiera dall’inizio! Mi piace partire dall’inizio“:
Condividi