Maxi Lopez vince sul campo, Meggiorini pareggia sugli spalti

0
15

Il passato e il presente del Toro: Meggiorini contro Maxi Lopez. Il duello di questa settimana è stato ampiamente vinto dal’attuale attaccante granata, autore di una bella doppietta che ha regalato il successo ai suoi, al termine di una partita controllata con grande superiorità. Il Toro ha costruito molto, ma ha chiuso il match solo in avvio di secondo tempo grazie ai gol dell’argentino: colpo di testa, da vero attaccante, nel mezzo della difesa clivense, e corsa in contropiede con tocco dolce a fil di palo. Due reti di pregevole fattura, due reti che riaprono (perlomeno matematicamente) il discorso Europa League.

Non una prestazione da sottolineare quella dell’ex Meggiorini, poco pericoloso come tutto il Chievo. L’attaccante non ha mai creato problemi a Padelli, ma ha macinato, come di consueto, tanti chilometri sul fronte offensivo (e non solo) gialloblù. I tifosi granata hanno applaudito con grande affetto Meggiorini, sia durante l’annuncio delle formazione, sia a fine partita. Nonostante i pochi gol con la maglia del Toro, l’attaccante ha infatti dimostrato grande attaccammento e sacrifico per i colori granata, nelle sue tre stagioni all’ombra della Mole.

Condividi