Molinaro: “Ora dobbiamo tirare fuori il carattere”

0
20

nostro inviato all’Olimpico
Ivana Crocifisso

Al termine della partita contro l’Empoli, il primo tra i granata a presentarsi in zona mista è Molinaro, che ha commentato la prestazione della squadra granata.

“Sapevamo quanto era importante vincere oggi, purtroppo ci è mancata il piglio necessario sottoporta, non siamo riusciti a essere incisivi. Il nostro obiettivo però non cambia, è sempre davanti a noi, anche se le partite da giocare sono sempre meno. Quest’anno abbiamo dimostrato di essere un gruppo che quando è il momento di tirare fuori il carattere lo fa, anche questa volta lo faremo”.

“Dopo lo 0-1 abbiamo avuto un momento di smarrimento, purtroppo ci è mancata un po’ di cattiveria davanti alla porta. Se eravamo stanchi? No, non credo che la sconfitta di oggi sia stato un problema di stanchezza o ferma fisica”

Sull’Europa League: “Se crediamo all’Europa? Si, anche se sappiamo che i punti persi oggi sono pesanti. Dobbiamo però ripartire subito da Genova, per tornare a fare puntn e a far bene”

Sull’errore di Padelli: “Abbiamo sempre vinto e perso tutti insieme, oggi non è quindi l’errore di Padelli che ci ha fatto perdere. La responsabilità della sconfitta va però data a tutti, non solo a Padelli. Dopo il gol è vero che c’è stato un attimo di appanamento e non siamo riusciti a reagire come volevamo”.

Condividi