Nazionali, da domani i granata in campo: impegni delicati per tutti

0
25

Dopo i rispettivi ritiri, stage e raduni, ora si comincia a fare davvero sul serio. E’ arrivato il momento di tornare in campo per disputare partite ufficiali, e il Toro può dire la sua. Undici giocatori convocati dalle rispettive selezioni sono un bel numero, da domani ci sarà un bel po’ di granata nei vari impegni ufficiali, dalle qualificazioni agli Europei a quelle per la coppa d’Africa, arrivando fino dall’altra parte del mondo per la Coppa America. I primi a scendere in campo saranno gli azzurri di Antonio Conte, che, per l’occasione, ha mantenuto in rosa i tre giocatori di Ventura chiamati già per lo stage, vale a dire il portiere Padelli, il difensore Moretti e il terzino Darmian. Sempre venerdì sera, alle 21, scenderà in campo il Marocco, che con l’apporto di El Kaddouri cercherà di cominciare bene le qualificazioni per la coppa d’Africa del 2016: di fronte avrà l’ostacolo Libia.

 

Sabato alle 18, invece, sarà il turno di capitan Glik. La Polonia, vera sorpresa del gruppo D, che guida addirittura davanti alla Germania, sfiderà la Georgia, alla ricerca di tre punti fondamentali per l’inseguimento di Francia 2016. Destino opposto, invece, per Maksimovic e la sua Serbia, cui servirà davvero un miracolo per raggiungere il pass europeo. In serata, ci sarà la sfida alla Danimarca, e se già con una vittoria la situazione rimarrebbe molto complicata, senza il bottino pieno gli Europei sarebbero proprio un miraggio per i serbi. Alle 21, dall’altra parte del globo, comincerà l’avventura dell’Uruguay in Coppa America. I campioni in carica sfideranno la Giamaica, Gaston Silva e Gonzalez possono e vogliono dare il proprio contributo per cercare di bissare il successo dell’ultima edizione.

 

Domenica 14, invece, farà il suo esordio Martinez, che con il Venezuela dovrà vedersela con la temibile Colonmbia. A differenza dei suoi compagni sudamericani, l’attaccante avrà decisamente meno pressioni, visto che la sua selezioni non parte assolutamente con i favori del pronostico. L’occasione per mettersi in mostra, però, è ghiotta, e Martinez, dopo essersi sbloccato nell’ultima di campionato contro il Cesena, vuole ripetersi con la maglia del suo paese. L’ultimo granata in Nazionale, Benassi, dovrà aspettare fino al 18 giugno prima di scendere in campo. L’Under 21 di Di Biagio volerà in Repubblica Ceca per disputarsi l’Europeo di categoria: l’esordio è fissato per giovedì prossimo contro la Svezia.

 

Venerdì 12 giugno

ore 20.45 Croazia-Italia, qualificazione Europei (Padelli, Moretti, Darmian)

ore 21 Marocco-Libia, qualificazioni Coppa d’Africa (El Kaddouri)

 

Sabato 13 giugno

ore 18 Polonia-Georgia, qualificazione Europei (Glik)

ore 20.45 Danimarca-Serbia, qualificazione Europei (Maksimovic)

ore 21 Uruguay-Giamaica, Coppa America (Gaston Silva, Gonzalez)

 

Domenica 14 giugno

ore 21 Colombia-Venezuela, Coppa America (Martinez)

 

 

Condividi