Torino-Chievo Verona / Olimpico, prepartita

0
69

Manca meno di un’ora al fischio d’inizio di Torino-Chievo. L’Olimpico è ancora vuoto e le squadre sono negli spogliatoi, in attesa di fare capolino sul terreno di gioco per cominciare il riscaldamento. 
Sono i portieri i primi ad entrare in campo: quelli granata vanno a sistemarsi come di consueto sotto la Maratona, dalla parte opposta ci sono invece quelli gialloblù. 
Nel frattempo annunciate le formazioni ufficiali: nel Toro non c’è Molinaro, al suo posto Gaston Silva. Nel terzetto difensivo ci sono Maksimovic, Jansson e Moretti. 

Entrano adesso le due squadre: Maran segue il riscaldamento dei suoi, dall’altra parte lo staff tecnico granata al completo segue quello del Toro. 

Giornata calda qui allo stadio Olimpico: gli spalti vanno riempiendosi. Al momento nemmeno le due Curve sono piene, quando manca mezz’ora circa al fischio di Rocchi. E proprio il direttore di gara, insieme agli assistenti e ai due giudici di porta, entra in campo tra i fischi del pubblico. Fischi che diventano applausi quando dal tunnel che porta agli spogliatoi si vede Ventura: il tecnico raggiunge la squadra in campo. 

Sono circa una ventina i tifosi del Chievo che hannpo seguito la squadra qui a Torino. Nel frattempo continua il riscaldamento delle due squadre.Gli arbitri rientrano negli spogliatoi, e fra poco il Torino farà lo stesso. Chievo che invece continua con gli esercizi. 
Ora anche la squadra di Maran rientra negli spogliatoi. Poco più di dieci minuti al fischio d’inizio del match: fra poco lo speaker annuncerà le due formazioni e Torino-Chievo avrà inizio. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi