Torino-Juventus / Olimpico, prepartita

0
41

Sono arrivati i due pullman nei pressi dello stadio Olimpico: quello del Toro è stato accolto da un boato dai numerosissimi tifosi presenti, quello della Juve, invece, tra i fischi. Tantissimi i tifosi che hanno aspettato l’arrivo della squadra: già intorno a mezzogiorno sono arrivati i primi supporters. Ora la marea granata si sta spostando nei rispettivi ingressi, per cominciare ad entrare allo stadio. Le due squadre effettueranno la consueta ricognizione prima di tornare negli spogliatoi e prepararsi per il riscaldamento. 

Le squadre sono pronte per il riscaldamento.

Quando mancano circa cinquanta minuti all’inizio della partita, il colpo d’occhio dell’Olimpico è stupendo: la Maratona e la Primavera sono praticamente già piene. Grandissimo afflusso di gente anche negli altri settori dello stadio. Nel frattempo, accolti da fragorosi applausi, Padelli, Ichazo e Castellazzi sono entrati in campo per il riscaldamento.

Manca poco più di mezz’ora all’inizio della parita, sono entrate in campo per il riscaldamento anche le due squadre: fischi per i calciatori della Juve al loro ingresso sul terreno di gioco, applausi e cori di incitamento per i granata.  Come previsto il Toro giocherà con la coppia d’attacco formata da Maxi Lopez e Quagliarella, nella Juve ci sarà dal primo minuto Ogbonna. artirà dalla panchina invece Tevez

Le squadre sono ora rientrate negli spogliatoi. Fra pochi minuti inizerà il derby della Mole.

Stefano Venneri, lo speaker dell’Olimpico, sta ora leggendo le formazioni delle due squadre. In Maratona è stato esposto uno striscione con scritto: “Siete più brutti di Tevez”.

 

Condividi