Toro, Padelli ci sarà: accolto il ricorso

0
29

È stata commutata in multa da 10mila euro la squalifica inflitta a Daniele Padelli, reo di aver utilizzato un’espressione blasfema negli spogliatoi del “Ferraris”, dopo Genoa-Torino. L’estremo difensore granata, quindi, potrà essere considerato abile e arruolabile per la sfida di domenica prossima contro il Chievo, anche se ancora è da capire la volontà di Ventura di schierare l’attuale titolare o se provare Ichazo, in attesa di esordire in Serie A.

 

Resta invece confermata la squalifica di una giornata per Benitez, mentre è stata parzialmente accolta la richiesta di ricorso della Lazio, il cui dirigente Tare non dovrà più pagare una sanzione, ma sarà inibito fino al termine della prossima settimana.

Condividi