Toro, una squadra intera ancora al lavoro: il programma degli 11 nazionali

0
33

Se la maggior parte della rosa granata può considerarsi ufficialmente in vacanza, ci sono undici giocatori che, invece, sono ancora al lavoro. Una squadra intera, che quindi vuol dire grande soddisfazione per tutto l’ambiente: da qualche anno a questa parte, infatti, si è invertita la tendenza, e molte selezioni si tingono sempre più di granata. Partendo da chi si sta allenando in Italia, sono quattro le pedine di Ventura a disposizione di Conte e Di Biagio. La colonna portante della difesa granata, composta da Padelli, Darmian e Moretti, sta svolgendo proprio in questi giorni uno stage a Coverciano, che terminerà il prossimo 4 giugno. Doppie sedute giornaliere e, per i preconvocati, un obiettivo: quello di essere chiamati per la sfida di qualificazioni agli Europeo contro la Croazia. In Under 21, invece, il tecnico Di Biagio ha chiamato il centrocampista Benassi per un raduno ad Appiano Gentile. Qui, verrà disputata un’amichevole contro la Berretti dell’Inter, e poi il 7 verrà stilato l’elenco dei 23 convocati per la fase finale dell’Europeo: gli azzurrini voleranno in Repubblica Ceca per sfidare la Svezia, il Portogallo e l’Inghilterra.

 

Rimangono in Europa anche altri tre difensori di Ventura chiamati dalle rispettive selezioni. Capitan Glik sarà impegnato prima contro la Georgia, in una gara valevole per le qualificazioni ad Euro 2016, e poi, il 16 giugno, in amichevole contro la Grecia; doppio impegno anche per Maksimovic e la sua Serbia, che scenderà in campo il 7 contro l’Azerbaijan e il 13 contro la Danimarca; infine Jansson che, chiamato dalla Svezia, dovrà superare l’ostacolo Montenegro. Infine, El Kaddouri sfiderà la Libia il prossimo 13 giugno in una partita valevole per la prossima Coppa d’Africa, in programma in Gabon nel 2017.

 

Ma è Oltreoceano che i granata disputeranno le partite più calde e importanti. In Cile, infatti, si gioca la Copa America, e sono ben tre i giocatori del Toro impegnati in questa competizione. Cercheranno di difendere il titolo di campioni in carica Gaston Silva e Gonzalez, chiamati dal ct Tabarez per la selezione dell’Urugay. Il loro girone nasconde delle insidie, ma è decisamente alla portata: le avversarie, infatti, saranno la Giamaica, il Paraguay e l’Argentina. Insieme a loro, è volato in America anche l’attaccante Martinez, che con il Venezuela vuole stupire tutti. La sua Nazionale, ovviamente, non parte favorita, e anche il girone non è assolutamente dei più semplici (Brasile, Colombia e Perù), ma per il giovane granata questa avventura servirà anche e soprattutto per acquisire un po’ di esperienza internazionale.

 

Condividi