Valdifiori-Napoli: manca solo l’accordo col giocatore. E il Toro non accelera

0
85

Con il passare delle ore si sta sempre più raffreddando la pista Valdifiori. Il Torino pare infatti aver mollato la presa sul centrocampista dell’Empoli, complice il forcing sempre maggiore del Napoli sul giocatore e il mancato accordo con la società del presidente Corsi negli scorsi giorni.

 

Ieri sera i dirigenti toscani e quelli campani, come previsto, si sono incontrati e hanno parlato a lungo proprio di Valdifiori e della possibilità del suo trasferimento al club partenopeo. Come confermato dallo stesso numero uno empolese Corsi, il Napoli, interessato anche a Saponara e Hysaj, ha presentato un’offerta intorno ai 25 milioni per tutti e tre i giocatori che ha convinto la società toscana. Per ufficializzare il matrimonio tra Valdifiori e il Napoli manca però ancora l’accordo con il giocatore. Rispetto alla società partenopea, il Toro, in questo caso, parte da una posizione di vantaggio, grazie al lavoro di Petrachi che negli scorsi giorni aveva trovato un accordo di massima con l’entourage del giocatore.

 

Ai proficui contatti con l’agente del regista non è però stato dato un seguito nelle ultime ore. Il ds partenopeo Giuntoli, quest’oggi, ha in programma un nuovo incontro con il procuratore di Valdifiori per cercare di superare definitivamente la concorrenza del Torino nella corsa al centrocampista. Ai granata resta dunque pochissimo tempo per cercare di regalare a Ventura il regista dell’Empoli e della Nazionale.

Condividi