Lega Serie A commissariata, è UFFICIALE la nomina di Tavecchio

0
520
tavecchio

Tra i club della Lega Serie A non è stata trovata l’intesa sulla riforma dello statuto, non si è quindi votato per presidente ed altri ruoli

Nella giornata di domani, venerdì 21 aprile, la Lega Serie A verrà commissariata dalla Figc, l’assemblea di oggi tenutasi a Milano ha scaturito un nulla di fatto. I 20 club del massimo campionato non hanno raggiunto un’intesa sulla riforma dello statuto, dunque anche la procedura per l’elezione del nuovo presidente (e degli altri ruoli vacanti), non è avvenuta. La Figc aveva concesso tre settimane di tempo alla Lega per rinnovare i propri organi, ma il tempo è scaduto. Domani il consiglio federale ne prenderà atto e nominerà un commissario per la Serie A.

21 aprile, Lega Serie A commissariata: arriva l’ufficialità. Carica temporanea a Tavecchio

Quella che era la decisione di ieri, giovedì 20 aprile, è ora diventata ufficialità. La Lega Serie A è infatti stata ufficialmente commissariata dalla FIGC, nella persona del suo presidente Carlo Tavecchio. Il Consiglio Federale riunitosi questa mattina ha infatti deliberato la nomina temporanea all’attuale presidente della FIGC che nominerà un jury di esperti per la riforma dello statuto della Lega Serie A, e potrebbe nominare anche due subcommissari. “Il commissariamento della Lega deve durare il meno possibile” ha auspicato Malagò, “non aiuta nessuno il fatto che le cose vadano per le lunghe. Bisogna risolvere il prima possibile il problema dello statuto” ha dichiarato il presidente del Coni.

Condividi