Sanchez Mino: il giocatore è a un passo dall’Independiente

3
575

Secondo quanto riportato dai quotidiani argentini, la trattativa per Sanchez Mino sembra arrivata alle battute finali. La prossima settimana sarà decisiva.

Che il futuro del centrocampista fosse lontano da Torino, e dal Toro, era cosa ormai certa e per il trasferimento all’Independiente mancavano solo più i dettagli. Oggi quei dettagli sembrano essere sistemati e dopo un’esperienza breve e di certo non all’altezza delle aspettative Sanchez Mino si prepara a dire ufficialmente addio al club granata.

Le intenzioni di Cairo erano quelle di riuscire a incassare, dalla vendita del giocatore, una cifra il più possibile vicina ai 2 milioni di euro pattuiti con il Cruizero per il riscatto del giocatore. Cifra considerata alta dall’Independiente. Dopo un primo tentativo andato a vuoto, con il club di via Arcivescovado che ha respinto al mittente la richiesta dell’ennesimo prestito con diritto di riscatto, il club argentino è riuscito ad ottenere uno sconto, seppur piccolo, sull’acquisto del centrocampista. Già nelle scorse ore si parlava di un accordo praticamente trovato tra le due società, per una cifra che si aggirava introno a 1,5 milioni di euro e con ancora qualche particolare da limare. Particolari che, tuttavia, non sembravano dover mettere in pericolo la trattativa ben avviata e in procinto di chiudersi. E la sensazione è stata confermata. La trattativa, così come riportano anche i quotidiani argentini, sembra davvero essere alle battute finali e la settimana prossima sarà, con tutta probabilità, quella decisiva: Sanchez Mino tornerà in Argentina, passando all’Independiente a titolo definitivo per 1,8 milioni di euro.

Condividi

3 Commenti