Barreca, Moretti o uno svincolato: il Toro pensa a come sostituire Molinaro

100
4325
CAMPO, 13.8.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 3.0 turno di Coppa Italia, TORINO-PRO VERCELLI, nella foto: Antonio Barreca

A Mihajlovic serve un’alternativa a Barreca: il ginocchio di Avelar non dà garanzie, restano le ipotesi Moretti terzino o l’ingaggio di un parametro zero

Per le ginocchia dei terzini mancini del Toro non c’è pace: da ormai un anno quello sinistro di Avelar continua a creare problemi e ora anche quello di Molinaro ha ceduto. Il numero 3 granata nei prossimi giorni si sottoporrà ad un intervento chirurgico e poi inizierà una lunga riabilitazione che lo costringerà a stare lontano dai campi per diversi mesi. Il suo infortunio riduce anche all’osso le scelte di Mihajlovic per il ruolo di terzino sinistro: l’unico giocatore attualmente a disposizione del tecnico è infatti Antonio Barreca.

Dopo aver esordito in serie A contro l’Empoli, l’ex Primavera ha ora la possibilità di essere il titolare sulla fascia sinistra a partire da domani sera contro il Pescara: per Barreca, che veste la maglia granata da quando era un bambino, è un sogno che diventa realtà. Per Mihajlovic l’avere per i prossimi mesi un solo terzino sinistro di ruolo a disposizione può però essere un problema: nel caso Barreca non dovesse essere a disposizione anche per una sola partita, il tecnico granata sarebbe costretto ad adattare un altro giocatore al ruolo di terzino. Il candidato numero uno a ciò è Emiliano Moretti che, nella sua carriera, per diverse stagioni ha giocato ad alti livelli proprio in quella posizione. Spostare l’esperto difensore dal ruolo di centrale di sinistra a quello di terzino è una delle soluzioni che in casa Toro si stanno analizzando per sopperire all’assenza di Molinaro, l’altra ipotesi è invece quella di ingaggiare un giocatore attualmente svincolato. I nomi al vaglio dei dirigenti granata sono quelli di Juan Manuel Vargas e Kevin Constant: il primo lo scorso anno in forza al Betis Siviglia, il secondo al Bologna.

Mettendo sotto contratto un giocatore svincolato, il Toro sarebbe poi costretto a effettuare un cambio nella lista dei venticinque giocatori iscrivibile al campionato. Ogni società ha infatti la possibilità, al di fuori delle finestre di mercato, di sostituire due calciatori dei venticinque e, se si dovesse scegliere di puntare su uno svincolato, l’indisponibile Molinaro sarebbe quindi escluso per fare spazio al nuovo arrivato. Un discorso, questo, che in linea teorica varrebbe anche nel caso in cui il Torino dovesse decidere di puntare su Avelar: questa sembra però essere un’ipotesi destinata a rimanere tale. Il brasiliano non ha infatti ancora superato i propri problemi al ginocchio e, non riuscendo a dare garanzie dal punto di vista fisico, è alquanto improbabile che il Torino decida di inserirlo nella propria lista dei giocatori utilizzabili in campionato.

Condividi

100 Commenti

  1. Esemplare.
    Titolare un pur dignitoso giocatore come Christian che ora, purtroppo, si è rotto.
    Riserva quell’ Avelar che doveva essere titolare, pardon, riserva, pardon, infortunato, pardon, oggetto misterioso di misteriosi problemi e recuperi un po’ come i chili presi da Maxi.
    Titolare ora la riserva della riserva che è stato trattenuta a Torino l’ultimo minuto del calciomercato con 0 esperienza in A.
    Il tutto in un settore del campo che era ampiamente sotto gli occhi di tutti come fosse scoperto.
    A 20 giorni passata la chiusura del mercato dobbiamo andare su svincolati e scarti degli scarti.
    Non parlo qui di difesa e centrocampo, di come sono stati gestiti uomini e mercato per pudore.
    Ma ancora vogliamo difendere l’indifendibile?
    P.S. Senza rancore ai fratelli che l’han proposto ma Moretti a sostituire Molinaro a 35 anni non si può sentire, dai….

  2. Io non prenderei nessuno. Titolare Barreca riserva Moretti eventualmente uno tra De Silvestri e Zappacosta spostati a sinistra.
    Decida il nostro Mister.
    Non vedo altre squadre che non siano le top che abbiano due terzini sinistri di eguale qualità.

  3. kurtz ma dopo undici anni possibile che la tifoseria nn si sia ancora stufata delle reiterate prese per il culo

    cairote e petracchiane e di questo vivere alla giornata nella mediocrità più assoluta.

    OGGI chievo e SASSUOLO che hanno un decimo dei nostri tifosi se nn di meno sono molto meglio strutturate e operano con un programma preciso !!!!!1 capisci CHIEVO E SASSUOLO ……………….

  4. bella la battuta del motorino a moretti,e’ la realta’,con tutto il rispetto.avanti con barreca,e’0 la cosa piu’ logica,in una societa’dove questa parola e’quasi evitata.poi sentire di vargas e constant,no per favore,no.son imbarazzantissimi tutti e due.come al solito poi,magari al 31/1/17,all’ultimo secondo una mezza ciofeca sottotraccia e a fari spenti…per una volta stupiscimi,avido uomo

  5. comunque per quel cazzo che conta la mia miserrima opinione, per prendere un cesso di ex giocatore magari pure sifilitico e gobbo, io voglio Barreca. Almeno se sfonda, e glielo auguro, abbiamo una plusvalenza oltre a quella già prevista di Belotti, sennò almeno uno straccio di Ajeti detto “la roccia” o di un rossettini già ce li abbiamo a pascolare alla sisport, o no? tanto il nostro obbiettivo è una salvezza tranquilla more solito cairorum, cosa vi eravate messi in testa??

  6. questo sito è praticamente una giungla , banner , pubblicità , video che si aprono , video che non c’entrano un
    cazzo , articoli messi assieme senza mai portare notizie reali , articoli che somigliano a delle affermazioni di ciò che già si sa senza mai portare all’utente nessuno spunto nuovo . Ormai l’obiettivo dei proprietari del sito è quello di realizzare plusvalenze con le pubblicità lasciando che gli utenti si scannino senza moderazione .
    Io non mi trovo più e presto cancellerò l’account.
    Scusate l’off-topic.

  7. deve giocare barreca, per diversi motivi, anche perché è l’unico vantaggio che hanno le squadre senza alcuna ambizione sportiva come la nostra: lanciare i giovani e salvarsi con i prestiti (tipo l’Empoli per capirci)

  8. Torino, contatto con il nazionale polacco Boenisch
    20.09.2016 12.30
    Sebastian Boenisch e il futuro. Classe 1987, il nazionale polacco si è liberato dal Bayer Leverkusen. 124 gare in Bundesliga, oltre 30 tra Champions ed Europa League, il ventinovenne è sempre in attesa della chiamata giusta. Ha possibilità in Germania e non solo: secondo quanto raccolto in anteprima da Tuttomercatoweb.com, è da registrare un contatto con il Torino. Dopo il bruttissimo ko di Cristian Molinaro, out sei mesi, ci sarebbe stato un contatto tra i granata e l’entourage di Boenisch. Un terzino sinistro di grande esperienza e qualità, per tappare al meglio l’emergenza granata.

  9. Idem come tutti quelli che sarebbero d’accordo a puntare su Barreca. I motivi sono già stati ben espressi in commenti precedenti. Forza Antonio! Spero per lui (e per noi) che sfrutti al meglio questa opportunità. A me Molinaro non è mai piaciuto è mai piacerà, ma ciò non significa che goda dei mali altrui. Gli auguro di superare al meglio il pesante infortunio.

  10. Per me Molinaro è stato sempre scandaloso come giocatore di calcio.. chi lo difendeva perché un buon mesteriante non lo capisco. Ora è fuori dal toro per sempre.. spero.
    La società è stata ridicola nel puntare su di lui in attesa di far crescere Barreca. Serviva una valida alternativa di 25-28 anni quando uno è nel pieno delle forze se non si è un campione. NESSUNO CHIEDE CAMPIONI ma validi giocatori per disputare la serie A a testa alta.

  11. abc1960, viviamo in un paese (non più da troppo tempo Nazione) in cui (notizia odierna) un ministro della repubblica e i suoi parenti si sono mangiati una banca buggerando i correntisti e lasciandoli in mutande (notizia di oggi, il fondo per ora non risarcisce nessuno) e nonostante questo ha la faccia di bronzo di non smuovere il suo culo cellulitico dalla strapagata poltrona, e credi che a qualcuno fotta delle provinciali vicende della cairese fc??? suvvia, siamo seri, abbiamo fatto il militare a Cuneo….

  12. Non sarà, giustamente, preso nessuno.
    Giocherà Barreca, dovesse cappellare alla grande, la copiia di terzini sarà Zappacosta – DeSilvestri, entrambi hanno già giocato a sx, nell’Atalanta e nella Samp; e come già scritto da molti può giocare Moretti nella gare più difensive (magari part time con Rossettini)

    • Pensa te, dopo 20 giorni dalla fine del mercato già con questi problemi, ridotti a riciclare giocatori fuori ruolo, solo perché non si è voluto prendere un altro terzino sinistro peraltro richiesto, questa è la fotografia dell’ attuale società, 40 milioni in cassa e squadra incompleta.

        • Ma Mihajlović aveva si o no richiesto un terzino sinistro?
          un conto è avere titolare Molinaro a 33 anni (che già lo scorso anno doveva essere la riserva di Avelar) che la stagione scorsa è arrivato a 3/4 di stagione con la lingua di fuori e come sua riserva un ragazzo di 21 anni, prodotto del vivaio si ma che lo scorso anno era riserva di un tal Murru(?) in serie B e tu mi esci con se dovesse cappellare, ma noi si possiamo permettere tutti questi esperimenti?
          Forse infortuni a parte è la qualità che ci manca.

          • @RDS ma che discorso fai? Metti che avessero preso il ts sx titolare e ceduto Molinaro, se si fosse infortunato sempre Barreca avrebbe giocato. Ma che stai a dì? Le rose tot giocatori devono avere, quindi quando le congiunzioni astrali ti sono sfavorevoli non esiste mercato che tenga. Dai su. #SFT

      • Scusa ma secondo te dovevamo avere quanti terzini sinistri in rosa? Allora quanti terzini destri dobbiamo avere? e per tutti i ruoli quanti giocatori? Tieni conto il limite delle rose. Ovvio che se un giocatore subisce un infortunio del genere si avranno problemi, noi come qualsiasi altra squadra. Anche gli altri anni è successo qualcosa di simile, abbiamo sempre sopperito. Forza Barreca dimostraci che su di te non abbiamo mai sbagliato. Poi a gennaio se sarà il caso si prenderà uno che gli faccia da riserva, per adesso in caso di bisogno si adatteranno o Zappacosta o De Silvestri. Poi possiamo discutere sulla qualità dei giocatori, ma è un altro discorso.

    • Scelgo questo commento, insieme ai post di @micktalbot, @mimashi, @spettro, @zappo e altri, sensati e pragmatici. Non ci ricordiamo più lo psicodramma collettivo la sera che abbiamo riscattato Barreca a mezzanotte meno 5 min? Tutti lo volevamo da noi, perché in questi anni ci era sembrato che la stoffa potesse averla e anche perché sarebbe un simbolo, la Primavera che finalmente ci regala buoni giocatori. Linfa vitale. Adesso giochi, eventualmente sbagli ma impari, ci dimostri se vale o meno. Tra l’altro, a nessuno viene il dubbio che se il Cagliari lo voleva riscattare dandoci UN MILIONE (non proprio noccioline) pur avendolo fatto giocare poco (ma per le ragioni che sappiamo) forse è perché qualche qualità l’hanno intravista??

      • Eh sai, quando c’è da buttare merda sulla società tutti prontissimi, ora che potrebbe giocare il famoso ragazzo per il quale taluni sono andati fuori di testa si presenta il discorso che non ha esperienza. Quindi altra merda un pò su tutti. Per la serie coerenza zero. Deve giocare Barreca, dimostri quel che vale (per me ha futuro) ed eventualmente a gennaio si pone rimedio alla situazione. #SFT

        • Non è questione di merda su nessuno, è questione che non siamo nella posizione di fare esperimenti, avendo una difesa a dir poco ballerina, non ci possiamo permettere di aspettare o provare soluzioni extra ruolo, se ti rileggi il mio post delle 10:42 propongo di continuare con Barreca anche se domenica scorsa a decisamente ballato in difesa e propongo anche la soluzione Marchese come riserva, non mi convincono ne De Silvestri, ne Obi (togli il più in forma al centrocampo) ne tantomeno Zappacosta che secondo Unico neo: quell’uscita tentata su Gilardino che stava per costare cara ai granata me sta bene solo in panca,
          Gli errori commessi è che bisogna prendere un bel terzino sinistro, perché Molinaro infortunio a parte, grande agonismo ma oramai scarsa lucidità dovuta agli anni.

  13. erano pi professionali e competenti quelli del borgorosso fooball club…………. una farsa dietro l’altra a metà settembre l’allenatore si accorge che maxi ha 7 DICO 7 kili in più …………… il terzino sinistro e il centrale nn sono mai arrivati causa l’ennesima speculazione cairota la vicenda maximovic e simunovic due farse incrediibili come ridicola che BPERES nn potese giocare in una dfesa a 4 . La antozziana comica DI takidise dei fai spenti .Petrachi e cairo credono che siamo tutti stupidi e ignoranti . Chissà se arrà un giorno in cui ci sarà un indagine sulla fine che fanno le plusvalenze . nn credo visto che nn toccao i CDA delle banche fallite.
    Anche la tifoseria oggi e eprimente e si merita queste prese per il culo del gatto e la volpe.

    • Ma la squadra da te gestita è per caso il real Madrid?se si complimenti a te, altrimenti sarei un po più morbido con i giudizi, tanto dalla tastiera di un pc son buoni tutti a dare del fesso ridicolo e incompetente

    • Praticamente siamo diventati un reality….
      il “TORO TALENTS SHOW” vieni al Toro puoi raggiungere la Nazionale, andare in Champions League addirittura andare ai Mondiali,
      “Al Toro non tarpiamo le ali a nessuno, noi realizziamo i tuoi sogni!”

  14. VAI BARRECA LA SORTE TI HA REGALATO UN’OCCASIONE DA SBALLO SFRUTTALA DIVERRAI IL RE DEL TALENT SHOW CAIRESE FC E FUSSI FUSSI CHE A GIUGNO MAGARI SARAI LA PLUSVALENZA DELL’ANNO!! DAI ANTO’ GIOCATELA LA VITA E’ UN TALENT VIVA LE PLUSVALENZE, OLE’ OLE’

  15. ma che dici IL NOSTRO D.S. FA GRANDI PLUSVALENZE .A GIUGNO TOCCA A BELOTTI . IL PROBLEMA E CHE nessuno si ribella a questo scempio cairota . d’altronde se la gente nn si ribella quando fallliscono 10 banche cosa volete che facciano per una squadra di calcio . ALTRO CHE LA MARCIA DEI 50.000 ORMAI I CONIGLI PURTROPPO NN SONO Più I TIFOSI GOOBBI MA QUELLI GRANATA. F amale constaarlo ma è la verità. e

    • Da una parte se un diesse si vanta non di quello che la società ha vinto o tantomeno gli obbiettivi raggiunti con lui, ma di quello che la società ha venduto con lui cosa ti vuoi aspettare?
      Potrei capire il DS di un Pescara, di un Empoli, di un Cesena ma non il DS del Toro.
      Ma purtroppo la colpa non nemmeno è sua, a lui viene chiesto quello, spendere poco e guadagnare tanto.

  16. Situazione di m…. creata dal “diesse dai fari spenti” che nonostante la richiesta di un terzino sinistro in tre mesi non è riuscito a trovarlo, ora abbiamo di fatto il solo Barreca che domenica scorsa mi è sembrato arrembante in attacco ma deficitario in difesa, però visto che con le liste bloccate non abbiamo margini di muoversi a piacimento o prendiamo Marchese come riserva che non incide sulla lista e promuoviamo il prodotto del vivaio a titolare o troviamo la soluzione interna Obi riciclandolo a terzino, però di fatto sarebbe una bocciatura per il ragazzo, io a questo proseguirei con Antonio titolare, no a Vargas od altre vecchie glorie.

  17. Concetti chiari che condivido al 100%. A mio parere questa società più che non spendere, spende molto male. In particolare le campagne 2014 e 2016 sono state insufficienti, confuse quasi schizofreniche, mentre quella 2015 è stata fatta con più logica ma sbagliando la maggior parte delle scelte.

  18. Mi accodo alla linea verde e punto senz’altro su Barreca. D’altronde stiamo parlando del nulla. Abbiamo avuto tre mesi di tempo per sistemare la difesa ed il risultato finale è stato impietoso, smantellando i punti fermi e puntando su parametri zero desaparecidos, ritorno in auge di senatori sul viale del tramonto, riserve dismesse da altre squadre etc, ed ora dovremmo credere che in quattro e quattr’otto Petrachi tira fuori dal cilindro uno svincolato di lusso? Per avere l’ennesimo Vesovic, Pryjma, Felipe, e chi più ne ha più ne metta va bene così. Come diceva quello “tu hai sporcato, tu pulisci”.

  19. Un tempo c’erano 11 titolari e 5-6 riserve e non c’era il mercato aperto tutto l’anno praticamente . Ora è passato il concetto che se non hai 30 giocatori è una tragedia. Capissi dovessimo giocare in Europa… Gioca Barreca, se viene squalificato o salta una partita fai giocare moretti, de silvestri, zappa, obi o un altro e convochi un primavera. Prendere un mezzo giocatore per far numero non ha senso. Manco stessimo parlando di Darmian…

  20. Tra parentesi un problema ancora più grosso credo sia la lista, leggevo di due modifiche possibili, quindi ci bruceremmo anche questa possibilità per gennaio?
    In tal caso mi guardarei bene dal reclutare tanto per far numero, che avremo anche acquah da sostituire che va in coppa d’africa e chissà come saremo messi tra qualche mese, che non serve un rinforzo vero.

  21. Il secondo anno di ezio rossi ci presentammo ai nastri di partenza con sorrentino mantovani balzaretti pinga e quagliarella titolari.5 ragazzi del vivaio….fu uno delle anni piu belli.ora abbiamo paura di far giocare 15 gare a barreca??certo si puo far male….ma il discorso allora puo valere per chiunque!!

  22. Il problema non è tanto dare fiducia a Barreca, ma piuttosto avere una soluzione alternativa qualora ce ne fosse bisogno (squalifiche,infortuni, un semplice cambio).
    Il problema è che se prendi uno svincolato come rincalzo, questo deve essere comunque atleticamente a posto,altrimenti prima di gennaio non è disponibile.

  23. Mi dispiace che molinaro abbia chiuso così la carriera in granata penso che anche Avelar non indosserà più la nostra maglia. Ora spazio al giovanotto che dovrà maturare ed impegnarsi per meritare la fiducia della società. A gennaio si può rimodellare la squadra con pedine migliori.

  24. Con avelar fuori definitivamente e molinaro out per tutta la stagione, credo che la soluzione migliore sia arrivare a gennaio con barreca e le soluzioni interne, per poi tornare sul mercato il 1 gennaio (meglio il 31 dicembre) e reperire un terzino vero. Fvcg.

  25. Ciao a tutti….è vero….moretti non può fare il terzino di spinta per una stagione da titolare.ma alla bisogna per far rifiatare barreca 1 o 2 gare su 15 non puo giocare da terzino di contenimento variando un poco il 4-3-3?proponendo uno schema un po piu difensivo dove solo un terzino spinge?magari aiutando baselli sgravandolo un po dalla fase difensiva??

  26. Moretti non puo’fare il terzino sinistro: o gli date un polmone in piu’ o un motorino.
    Meglio obi adattato la’. Ma con la nota fragilita’ fisica che non da certezze. Io andrei su constant che tra l’altro puo’ pure giocare a centrocampo.

  27. Puntiamo tutto su Barreca e lui si giochi questa chanche senza paura, irrobustendosi laddove pecchi. L’allenatore e i suoi tattici gli insegnino come stare dietro e lui lo imparerà presto, ne sono sicuro. Vai Antonio, massima fiducia!

  28. Squadra costruita senza una idea precisa e con ilbchiaro intento di risparmiare e di fatto monca in diversi reparti,
    Centrali con un eta media oltre i 30 anni, con Castan reduce da quasi due anni di inattività e che finora ringraziando dio se la cava più che bene, Bovo una riserva che a 33 anni e’ stato rispolverato quando il giorno prima era dato per sicuro partente, Moretti a 36 anni che contro il Milan ha dimostrato i limiti che l’età impone, Ajeti ancora ricercato a chi l’ha visto, Rossettini un mestierante di oltre 30 anni che in carriera non ha mai sfondato ed ha sempre giocato in squadre da zona retrocessione.
    Zona terzino sinistro con Molinaro titolare che già lo scorso anno ha dimostrato tutti i suoi limiti di tenuta e soprattutto di concentrazione causando fallì stupiti che ci sono costati punti, come sua riserva un ragazzo del Filadelfia si, ma che in serie B era riserva per non parlare di Avelar ormai da considerarsi un ex calciatore,
    Passando al centrocampo nonostante la richiesta di una mezzala di esperienza e peso e i tanti nomi circolati (kucka, Henriksen, Obiang, ecc.ecc.) di fatto è arrivato il solo Valdifiori come regista che l’anno scorso ha giocato solo 7 partite su 38 e come sua riserva abbiamo il solito nonno Vives, le due eterne promesse Baselli e Benassi che chi sa mai se sbocceranno, sono arrivati due ragazzini che subito sono stati bocciati dal mister perché acerbi, infine Obi e Acquah il primo che dopo 3 mesi e vista la sua carriera e’ ancora miracolosamente in piedi e Acquah che fra qualche mese se ne andrà in Africa per una 40 di giorni per la coppa e volutamente dimenticata la pantomima Tachtsidis.
    Io sinceramente con questa rosa sono tutt’altro che tranquillo.

    • Ma scrivi tutte ste certezze e neanche ti firmi ?? Dovremmo aver l’occasione di cercarti e seguirti su delle testate giornalistiche importanti …
      Nomini Henriksen che è finito all ‘ Hull City ed è della stessa forza di Gustafson e Lukic, talenti giovani poi dipende dall’allenatore !!! E non hai nominato il grande Grenier (operato al culo per emorroidi) ed ora fuori rosa al Lyon … sei proprio un manico di tifoso … dimettiti e fai un piacere ai tifosi veri che vanno allo stadio … e portati con te i tuoi seguaci “rimbaud” e “abc1960” … disfattisti delle balle !!!

  29. Se Barreca, oltre ad essere un prodotto del nostro vivaio, ha davvero le qualità per diventare uno dei migliori terzini sinistri italiani, mi sembra giunto il momento di metterlo in campo senza paura. E il boato dello stadio di domenica quando è entrato testimonia che non sono l’unico a pensarla così.

  30. Si punti su Barreca. Se non ora quando? Dopo anni un prodotto del nostro vivaio può essere titolare in prima squadra. I rincalzi ci sono già Moretti, Zappacosta, Rossettini. Trovi la quadra il mister, ma diamo questa possibilità ad Antonio

  31. Prima di prendere uno stronzo qualsiasi per la panca ci penserei bene. Stando ai tempi di recupero, Molinaro per marzo rientra. E si spera che per Gennaio Avelar sia pronto. Perciò, considerando il mercato di riparazione, la ridefinizione delle liste, ecc., saremmo da capo a dodici sul decidere chi è dentro e chi è fuori.
    Barreca titolare non mi preoccupa. Problemi a difendere? Poco male, tanto è tarlo di tutte le squadre. Nell’universo pallonaro sembra non esistere più un terzino che sappia anche difendere. Secondo me il ragazzo ha ampi margini di miglioramento. E, sempre secondo me, solo giocando può migliorare.

    • Avelar ha il ginocchio gonfio come una zampogna ogni volta che forza un pochino in allenamento.
      Fino a due mesi fa aveva ancora dolore persino a salire le scale.
      Io francamente non credo possa più tornare ad esprimersi a certi livelli, tantomeno nel breve periodo.
      Pensa che avrebbe dovuto rientrare per fine agosto ed invece non ha ancora fatto un solo allenamento “normale” da febbraio in avanti.

  32. Moretti non è assolutamente in grado di fare il terzino sinistro in senso generale, ancor meno nel calcio che intende Mihajlovic dove i terzini non sono bloccati ma salgono e si sovrappongono.
    Ha 35 anni, ha dato tutto e non ne ha palesemente più.
    Spazio a Barreca se si dimostrerà in grado nelle prossime partite, altrimenti proveranno ad adattare Obi o De Silvestri secondo me.
    Zappacosta fa pena a destra, figuriamoci a sinistra.
    Se dovesse arrivare un terzino meglio Constant (se fisicamente è passabile) rispetto a Vargas, che terzino non è.
    Non lo è nemmeno Constant se è per questo, ma è in grado di adattarsi meglio: Vargas é troppo offensivo come stile di gioco

  33. Prendere l’ennesimo giocatore mediocre NO! A questo punto meglio restare così. Barreca titolare, Moretti sostituto che può avere spazio quando c’è bisogno di difendersi. Le cose su quella fascia sono state sbagliate in estate. Adesso non c’è modo di rimediare se non sperando in una crescita enorme di Barreca

      • Concordo; gli si dia la possibilità di sfruttare quest’occasione. Abbiamo finalmente un allenatore che non ha paura ha lanciare i giovani, sono sicuro che gli darà fiducia e Barreca la ripagherà alla grande. Un pensiero comunque a Molinaro ottima persone e gran professionista, mi dispiace davvero, al di là di tutto è uno che ha sempre messo anima e cuore, e anche fin troppo agonismo.

  34. Dispiace molto per Molinaro. Ma magari non tutto il male viene per nuocere. Se proprio si deve rischiare un anno di transizione meglio far fare esperienza e testare Barreca. Molinaro era comunque all’ultimo anno. Antonio lo abbiamo voluto tutti al Toro. Lo dobbiamo sostenere al massimo. Perché si deve fare con tutti. Se non lo facciamo con un ragazzo della primavera non abbiamo più valori. Sempre e solo Forza Toro!

    • Uno dei post più granata letti sull’argomento. Ne ho letti un sacco che se lo facesse Barreca andrebbe in depressione. Ha bisogno di fiducia e sostegno, poi a gennaio si vedrà come agire. Moretti è uno che da garanzie in caso di necessità e DeSi a sx, come ipotesi residuale, dovessero mancare contemporaneamente i primi due, andrebbe bene. Antonio ora deve pensare a prendere uno di quei treni che forse passano una volta nella vita. Miha ha speso parole importanti per lui ma è fondamentale che oltre alla fiducia del mister senta anche quella della piazza. Non lo si metta sotto una lente di ingrandimento, si pensi solo a sostenerlo anche e soprattutto se dovesse avere difficoltà. Cerchaimo di non bruciarlo. Un abbraccio spettro, i tuoi post, come quelli di Jair68, mi riconciliano sempre col forum.

  35. Fossi Sinisa non avrei dubbi. Dentro Moretti nelle partite più ostiche, anche se potrebbe soffrire un Salah per esempio. Con giocheremmo a quattro, ma con uno schieramento “basculante” che potrebbe diventare un “tre”. Magari con Zappacosta/Silvestri più aggressivi a destra, Obi ad allargarsi a coprire a sx. e Ljajic (quando ci sarà) con le spalle sempre ben coperte. Vediamo

  36. Penso che resteremo così, bisogna dare opportunità di crescita ai nostri giovani e se non lo facciamo adesso quando? In quel ruolo con la rosa attuale ci potrebbero giocare Moretti ed Obi oltre che a Barreca, cambiare a fari spenti serve a poco. Forza Toro

  37. Intanto dobbiamo concentrarci su Barreca, Moretti e Obi…ok al mercato degli svincolati, ma se abbiamo problemi di condizione noi ci alleniamo (poco secondo me) da luglio, uno svincolato quando sarà pronto? a febbraio?